Come pulire il ferro da stiro: il prodotto al quale non avresti mai pensato

Ferro da stiro incrostato? Ecco il prodotto di cui non sapevi, perfetto per eliminare ruggine e calcare dallo strumento di lavoro.

ferro da stiro
Ferro da stiro – Foto da Unsplash

Il ferro da stiro è uno strumento che molto facilmente tende a sporcarsi. A causa dell’acqua che ristagna all’interno della caldaia, molto spesso si crea del calcare molto difficile da rimuovere.

Il calcare, infatti, tende ad incrostare i buchi di passaggio del vapore e per rimuoverlo è necessario utilizzare dei prodotti, molto spesso chimici che risultano essere troppo aggressivi.

LEGGI ANCHE -> Lo shabby chic per decorare il tuo Natale alternativo

LEGGI ANCHE -> Illuminazione led per il futuro, risparmio energetico, lunga durata e bellezza

Inoltre, se incrostato l’elettrodomestico tende a sporcare molto facilmente i vestiti quando vengono stirati, motivo per cui è essenziale pulirlo.

C’è poi il problema della ruggine, molto difficile da rimuovere, ma fortunatamente esistono dei vecchi rimedi della nonna che permettono di eliminarla.

Ferro da stiro: gli ingredienti naturali per rimuovere incrostazioni e ruggine

patate
Patate: l’ingrediente segreto per eliminare la ruggine dal tuo ferro da stiro – Foto da Unsplash

Uno degli ingredienti che meno ci si aspetta di utilizzare nella pulizia di un ferro da stiro, risulta essere anche il più efficace.

Per eliminare la ruggine risulta essere molto efficace una verdura in particolare: la patata. Ecco allora come utilizzarla per rimuovere la ruggine:

  • tagliare a metà una patata e riempirla di bicarbonato.
  • passare la patata sulla piastra facendo movimenti circolari.

In questo modo l’elettrodomestico sarà perfettamente pulito dalla ruggine e pronto per essere utilizzato nuovamente per stirare gli indumenti.

LEGGI ANCHE -> Riciclare i tappi dei barattoli per creare originali decorazioni Natalizie

Se invece il ferro risulta essere pieno di calcare si può utilizzare un’altra rimedio. Basta realizzare un impasto con bicarbonato, acqua distillata ed acido citrico, o del succo di limone.

Una volta realizzato l’impasto basterà passarlo sulla piastra dell’elettrodomestico e lasciarlo agire almeno per una notte. Il giorno dopo si potrà rimuovere ciò che rimane dell’impasto passando un panno umido sulla piastra del ferro da stiro.

Adesso il ferro sarà pronto per essere utilizzato, senza rilasciare più macchie di calcare sui vestiti.