Peso sotto controllo grazie al freddo, il gelo fa dimagrire: lo studio

Secondo un recente studio svizzero, il freddo fa dimagrire perché il gelo aiuta a mantenere il peso sotto controllo bruciando calorie.

Il freddo fa dimagrire? Secondo gli studi sì
Il freddo fa dimagrire? Secondo gli studi sì (foto da Pixabay)

Secondo un recente studio svizzero, il freddo fa dimagrire perché il gelo aiuta a mantenere il peso sotto controllo bruciando calorie. Le temperature basse, infatti, fanno bruciare più grassi rispetto a quelle alte. Questo è il risultato di uno studio sul corpo umano condotto dall’Università di Ginevra, riguardante flora batterica e microrganismi dell’intestino.

Potrebbe interessarti anche → Le caccole, si possono mangiare? Sfatiamo un mito

I ricercatori hanno scoperto che la flora batterica cambia in base alla temperatura dell’atmosfera. Lo studio si è basato sull’osservazione di alcuni topi da laboratorio, forzati a vivere per più di una settimana a temperature basse. Ma vediamo i risultati di questo interessante studio, che tra l’altro trova conferma nelle ricerche di varie università del mondo.

I risultati dello studio condotto a Ginevra: il freddo controlla il peso e fa dimagrire

Il risultato della ricerca, il gelo fa bruciare grassi
Il risultato della ricerca, il gelo fa bruciare grassi (foto da Pixabay)

I topini studiati in laboratorio sono stati costretti a vivere per alcuni giorni in un ambiente con temperatura di 6°. La bassa temperatura ne ha alterato la flora batterica. Inoltre, i topi sono dimagriti, perdendo grasso corporeo nel giro di pochi giorni. Al freddo, il metabolismo del glucosio migliora, generando una perdita di peso.

Potrebbe interessarti anche → Miliardari e tristi, quando vincere alla lotteria non è tutto nella vita

Il freddo quindi fa dimagrire. Secondo quando dichiarato dall’Università di Medicina del Maastricht, nei Paesi bassi, che ha effettuato un altro studio sulle reazioni del nostro corpo al gelo, stare a temperature basse aumenta il dispendio di energia nel nostro fisico. Tale dispendio di energia ovviamente ci fa bruciare calorie, in modo tale da mantenere in equilibrio la temperatura del corpo.

Potrebbe interessarti anche → Scoperto il codice genetico del limone di Siracusa: importanza mondiale

Se abbiamo brividi, causiamo contrazioni muscolari, mentre la temperatura corporea è mantenuta in equilibrio soprattutto attraverso il metabolismo del tessuto adiposo. Trascorrere qualche ore a temperature basse, non glaciali, naturalmente, ma tra i 15°-18°, favorisce l’eliminazione del grasso corporeo. Una scoperta interessante che, unita a uno stile di vita sano e a una dieta alimentare corretta, comporta numerosi benefici.