Come far ritardare il ciclo? I metodi da usare con moderazione

E’ tutto pronto per l’evento ma stanno arrivando le mestruazioni? Ecco i metodi per far ritardare il ciclo senza abusare del loro uso.

Donna con mal di pancia
Donna con mal di pancia (fonte dididonna.it – Pinterest)

Per la prossima settimana è stato organizzato l’evento a cui non puoi mancare ma, ironia della sorte, proprio in quel giorno potrebbero arrivare le mestruazioni. Provare a far ritardare il ciclo è possibile grazie all’utilizzo di metodi naturali, risalenti alla tradizione popolare. In particolar modo, di seguito troverai efficaci ricette per far sì che le mestruazioni arrivino prima o dopo la data importante. Attenzione però a non eccedere nel loro utilizzo e ricordati che il ciclo mestruale è un meccanismo del tutto naturale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Stai scoppiando ma non rinunci al dessert? E’ normale, lo dice la scienza

Arrivano ogni mese, più o meno puntuali, portando con loro dolori, senso di gonfiore, spossatezza e malumore. Capita a tutte le donne di essere particolarmente irritabili durante quei giorni ma, se non vuoi rovinare un evento particolarmente importante per te, ecco i consigli della tradizione per provare un tentativo. Prima di provarli però, è sempre utile chiedere consiglio al proprio ginecologo così da evitare rischi per la propria salute ed alterare il proprio stato ormonale.

Come far ritardare il ciclo? I consigli della tradizione popolare

Shampoo donna
Shampoo donna (fonte lifevantage.com – Pinterest)

Ci sono eventi nella vita di una donna in cui questa vorrebbe goderseli a pieno, senza il fastidioso pensiero del ciclo mestruale. Fasi importanti della vita, come ad esempio il matrimonio, andrebbero infatti vissuti con spensieratezza. Se lo stress e l’ansia non hanno già fatto il loro dovere, ecco come cercare di non fare arrivare le mestruazioni proprio in quel giorno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Le cose da fare al mattino per iniziare la giornata con una marcia in più

I primi due rimedi, probabilmente più noti, sono i contraccettivi e la doccia fredda. Nel primo caso è fondamentale rivolgersi al medico e capire se è il metodo giusto da attuare. Nel secondo caso invece, il tentativo può essere provato da soli. Nei giorni che precedono l’arrivo, quando inizi già ad avvertire sensazioni di gonfiore e dolori, procedi con una doccia o uno shampoo freddo. Gli sbalzi di temperatura potranno darti qualche altro giorno di tregua.

Come far ritardare il ciclo? Gli infusi naturali

Donna beve tisana
Donna beve tisana (fonte Pixabay)

Accanto ai consigli della tradizione popolare, troviamo anche quelli che sono invece i rimedi naturali come gli infusi. Sono diversi gli elementi in natura che possono aiutarti, come ad esempio, il prezzemolo, la cannella o lo zenzero. Come prepararli?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Assorbenti compostabili: la nuova frontiera green per il ciclo mestruale

Tutti e tre i prodotti, che siano in foglie o in polvere, vanno filtrati in 250 ml di acqua calda. Alcune foglie di prezzemolo o 3 grammi di zenzero grattugiato, potrebbero stimolare il flusso di sangue e far anticipare il ciclo. Al contrario, 3 grammi di cannella, ti aiuteranno a ritardarlo.