La dieta della vitamina D: effetti sorprendenti in poco tempo. Nessuna privazione e tanto gusto

Per perdere peso senza rinunciare a nulla, la soluzione è la dieta della vitamina D. Pronti per la prova costume in men che non si dica. 

Pesapersone
Pesapersone (fonte Pixabay)

Essenziale per il nostro benessere, la vitamina D è anche fondamentale per la nostra dieta. Da sempre oggetto di studio da parte di numerosi ricercatori, le analisi hanno dimostrato come assumerne in quantità sufficiente al nostro corpo, aiuti a dimagrire. Ma come si spiega tutto questo?

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Vitamina D, importante per chi? Come assumerla in modo naturale

Essere carenti di tale vitamina è una condizione comune ai più soprattutto a fine inverno. Durante i periodi freddi infatti, non ci esponiamo molto al sole e questo induce ad un’assunzione limitata della stessa. Con la primavera, si può iniziare a farne scorta, esponendosi al sole e prediligendo i cibi che ne sono ricchi. Di seguito tutti i dettagli sulla dieta da seguire.

La dieta della vitamina D: i benefici sul corpo

Pancia gonfia
Pancia gonfia (fonte Pixabay)

Perdere peso spesso può diventare un’impresa difficile. Numerose le diete che promettono miracoli e che poi, invece, si rivelano fallimentari. Proprio in questi casi, arriva in soccorso la vit D, fonte essenziale per il nostro organismo e la nostra linea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Vitamina C, indispensabile per il sistema immunitario e non solo. Come assumerla correttamente?

I suoi benefici infatti sono davvero diversi. Attraverso la sua assunzione, il corpo tende ad eliminare il tessuto adiposo e dunque a perdere peso. Inoltre, la vitamina comunica con un altro ormone fondamentale per la nostra linea: la leptina. Questo ormone, comunica al cervello il nostro bisogno di mangiare e stimola l’utilizzo delle riserve di grasso.

Ma non è tutto. Grazie a questa vitamina, anche il livello di testosterone aumenta ed è fondamentale per la tonicità muscolare e la perdita di grasso intramuscolare. Particolarmente efficace per le donne che non riescono a perdere peso, i suoi benefici sono sorprendenti.

La dieta della vitamina D: cosa mangiare

Funghi essiccati
Funghi essiccati (fonte Pixabay)

Come abbiamo specificato prima, seguire una dieta a base di tale vitamina, non significa privarsi di qualcosa ma saper scegliere il cibo giusto che la contiene. Di seguito, ecco alcuni cibi da prediligere per perdere peso e trarre beneficio:

  • Pesci delle acque fredde, in particolar modo il salmone e lo sgombro;
  • Uova, preferendo il consumo del tuorlo;
  • Funghi, tra cui quelli essiccati al sole che contengono più sostanza dimagrante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Vitamina F, una risorsa per il corpo. Conosci le sue infine proprietà?

Al bisogno, la vitamina può essere assunta anche attraverso capsule o integratori previa consultazione del medico. Un ottimo consiglio per assumere una dose giornaliera di vitamina è fare una gustosa pausa pranzo al sole, così da abbronzarvi e dimagrire al tempo stesso.