Mosche, puoi mandarle via in 2 minuti in modo naturale: rimedio fantastico!

Le mosche possono essere molto fastidiose in questo periodo, ecco quindi un metodo per eliminarle. 

Basilico
Basilico-foto pixabay ulleo

Esiste un metodo infallibile per allontanare le mosche senza usare pesticidi. Questi insetti sono tra i più fastidiosi, specialmente in questo periodo estivo. Girano intorno e creando davvero disagio. Spesso quando non si riesce a liberarsene, si usano pesticidi che però sono tossici. Ci sono però anche dei rimedi naturali molto efficaci che non nuocciono alla salute.

Sono rimedi che si preparano a casa con un ingrediente che viene utilizzato di solito in cucina. Si tratta della pianta di basilico che è molto profumata e si usa in cucina per diverse ricette. Questa pianta è particolarmente odiata da moltissimi insetti per il suo odore forte.

Come liberarsi delle mosche senza ucciderle

Mosca
Mosca-foto pixabay stevepb

Nonostante le mosche, come altri insetti, siano fastidiose e spesso desideriamo liberarci di loro in ogni modo, non tutti sono disposti ad ucciderle. Alcune persone non amano usare i pesticidi e allora come fare? Semplice basta procurarsi una pianta di basilico. Questa pianta è in grado di tenere lontani molti insetti a causa del suo forte odore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cicale: cosa sono, da dove arrivano, quali danni provocano, come mandarle via

Mentre a noi umani piace molto l’odore del basilico e lo usiamo per preparare tante ricette buone, gli insetti lo odiano. Per questo motivo si rivela utile per scacciare le mosche e altri insetti. Basterà mettere la piantina davanti alla finestra ed ecco fatto. Si possono posizionare anche più piantine in base a quanto spazio bisogna coprire.

Si può anche realizzare un piccolo orto se si possiede lo spazio giusto. Anche altre piante possono essere d’aiuto, come quella del pepe nero che ha un fortissimo aroma. Per chi non ha la possibilità di creare un orto, potrà semplicemente macerare alcune foglie di basilico e menta con l’aceto. Si attendono 6-7 giorni e poi si allunga il composto con dell’acqua.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Bouganville, tutto sulla coltivazione di questa pianta dai colori accesi

Una volta terminato il tempo, si prende uno spruzzino e s’inserisce il liquido all’interno e a questo punto si può spruzzare nelle stanze per evitare che gli insetti le infestino. Questo trucco viene utilizzato spesso nelle case di campagna e pare funzionare davvero molto bene.