Macchie della pelle: se le hai prova a schiarirle in questo modo

Hai delle macchie scure sul viso? Non preoccuparti con questi rimedi naturali scompariranno per sempre. 

Crema smacchiante
Crema smacchiante-foto pixabay monfocus

La macchie scure che compaiono sul viso sono legate all’età e possono apparire in qualsiasi momento della vita. Spesso sono causate dagli ormoni, oppure da un’esposizione solare non abbastanza protetta. Ci sono però dei rimedi naturali per schiarirle e anche per prevenirle. È l’iperpigmentazione a causare le macchie cutanee, ci sono molti fattori che possono contribuire alla comparsa di tali macchie.

Gli ormoni della gravidanza, l’età e il modo in cui si prende il sole cono tutti fattori che possono far insorgere le macchie cutanee. Ci sono però molti rimedi naturali in grado di sistemare la situazione. Invece di coprire le macchie con il fondotinta bisogna cercare di risolvere il problema alla radice, vediamo come.

I rimedi per le macchie cutanee

Crema naturale
Crema naturale-foto pixabay monfocus

Ci sono molti rimedi naturali che aiutano a combattere gli inestetismi della pelle. Per esempio l’aloe vera contiene aloina che è un composto depigmentante naturale. Bisogna applicare il gel puro di aloe vera sulle aree pigmentate prima di andare a dormire e poi la mattina dopo si risciacqua con acqua calda. Allo stesso modo anche il pomodoro è utile. Si tratta di una verdure ricca di licopene che protegge la pelle dai danni del sole. Evita la comparsa di macchie. Basterà applicarne un concentrato diluito con olio di oliva nella zona interessata tutti i giorni per 12 settimane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Scarpe che macchiano i piedi. La soluzione te la forniamo noi

Abbiamo poi anche l’estratto di tè verde che ha un effetto depigmentante. Se non trovate il prodotto già estratto, potete direttamente applicare le bustine di tè verde sui punti scuri per un effetto schiarente. Anche l’acqua del tè nero per schiarire la pelle è perfetta, bisogna applicarla due volte al giorno sei giorni la settimana per quattro settimane. Dovrete solamente preparare il tè e poi immergere un batuffolo e appoggiarlo sulle macchie.

Anche la cipolla rossa è un ingrediente che viene impiegato in creme schiarenti per la pelle. Non bisogna usarlo direttamente sul viso, si può aggiungere a una crema base. Il latte e i suoi derivati sono prodotti nutrienti per la pelle che aiutano anch’essi a schiarirla grazie all’acido lattico. Dovrete solamente immergere un batuffolo di cotone nel latte e appoggiarlo nella zona interessata.

Infine c’è anche l’aceto di mele che con il suo acido acetico alleggerisce la pigmentazione. Basta unire in parti uguali aceto e acqua in un contenitore e applicare la miscela sulle zone scure. Si lascia in posa tre minuti e si risciacqua. Poi l’estratto di liquirizia che contiene ingredienti attivi in grado di alleggerire l’iperpigmentazione è molto interessante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Aneto: l’erba aromatica che non devi farti mancare. L’elenco delle proprietà e degli usi

Poi anche le lenticchie rosse che sono ricche di antiossidanti aiutano a ridurre macchie e prevenirle. Dovrete solamente lasciare le lenticchie una notte intera dentro una ciotola d’acqua e poi frullarle tutte per creare una pasta fine. Si applica sul viso e si tiene 20 minuti. Anche l’estratto di orchidea è perfetto in questo, essendo fonte di vitamina C. Ci sono già in commercio molti prodotti con questo ingrediente.