Dormire in una capanna galleggiante, da oggi non è più un sogno

Avete mai sognato di dormire in una capanna galleggiante dentro ad una riserva naturale? Questo è finalmente possibile. 

Parco khao sok
Parco khao sok-foto pixabay naiwor

Dormire in una capanna galleggiante collocata all’interno di una riserva naturale è forse il sogno di molte persone. Ed è assolutamente possibile farlo in un resort molto speciale che si raggiunge con la barca da pesca. È un luogo magnifico circondato dalla natura incontaminata. Si tratta di un’esperienza davvero unica.

Negli ultimi anni si è diffusa la volontà di alloggiare in strutture speciali e particolari, sopratutto in posti circondati dalla natura. Il motivo è che si ha l’esigenza di vivere avventure speciali ed esperienze uniche. Vanno per la maggiore quindi le baite nel bosco e gli alloggi nelle case sugli alberi o bolle trasparenti sotto il cielo stellato.

Le case galleggianti stanno rivoluzionando il concetto di alloggi

Capanne galleggianti
Capanne galleggianti-foto pixabay beerose

Negli ultimi anni si è alla disperata ricerca di esperienze stravaganti e uniche come dormire in alloggi molto speciali. Molte persone sognano da sempre di poter dormire su case galleggianti e allora esiste un resort che fornisce proprio questo servizio. Si trova in Thailandia nella riserva naturale di Khao Sok dove queste capanne galleggianti ospitano i viaggiatori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Leone a rischio estinzione, da 200mila a 30mila esemplari in pochi anni

Si tratta di un’esperienza unica che mette le persone a contatto diretto con la natura. Il parco è incredibile, c’è una diga e un lago cristallino. Questo luogo si trova in provincia di Surat Thani vicino alla foresta pluviale più grande di tutta la Thailandia.

Questa meta è diventata molto ambita negli ultimi anni dai viaggiatori di tutto il mondo. Questo luogo è così speciale perché conserva la sua autenticità e biodiversità di flora e fauna. E all’interno di questo panorama incredibile si trova il resort galleggiante. Una struttura unica che regala esperienze incredibili.

Queste capanne galleggianti di Keeree Warin hanno tutto ciò di cui i viaggiatori hanno bisogno. Un bagno privato nella camera, punti comfort e attenzione ai dettagli. Indubbiamente il pezzo forte è la posizione unica di queste capanne che regalano un panorama strepitoso.

Si ha la possibilità di riposare in un luogo tranquillo circondato da un paesaggio mozzafiato che rigenera i sensi e avvicina profondamente alla natura selvaggia con i suoi colori e suoni. Già l’arrivo al resort è un’esperienza, infatti per raggiungere questo posto bisogna navigare il lago per più di un’ora a bordo di long-tail boat che sono le barche tipiche a coda lunga che si usano in Thailandia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Barriere acchiappa plastica, cosa sono e per quale motivo sono una risorsa

Tutto il resort è circondato da una vegetazione folta e rigogliosa che si affaccia sul lago. Questa riserva in cui si trova il resort fu istituita nel 1980 e preserva le aree incontaminate più belle del paese. Sono presenti anche animali selvatici e piante rare. Sicuramente se vi capita di andare in Thailandia questa dovrebbe essere una meta del vostro viaggio. Sul sito siviaggia.it troverete più dettagli sull’esperienza.