Condizionatore, come ridurre il consumo del 50%. Finalmente un trucco che funziona

I condizionatori in estate sono fondamentali per molte persone ma ora i consumi devono essere ridotti del 50%. 

Condizionatore
Condizionatore-foto pixabay stocksnap

Il condizionatore è molto usato nel periodo estivo con il caldo che fa, tuttavia bisogna ridurre i consumi di energia del 50%. Il costo dell’energia infatti è salito in modo esponenziale in questo periodo, seguendo però una serie di trucchetti si può risparmiare fino al 50% i consumi di energia elettrica.

I modi per risparmiare e ridurre gli sprechi di energia ci sono basta cercarli. Spesso servono solo piccoli accorgimenti per tagliare i consumi senza dover per forza rinunciare al comfort dell’aria condizionata nelle giornate più calde.

Consigli per risparmiare sull’energia senza rinunciare al comfort

Condizionatore
Condizionatore-foto pixabay sprinter_lucio

L’ENEA suggerisce alcuni trucchi contro il caro bollette con cui è possibile risparmiare fino al 50% del consumo di energia elettrica. Le misure per ottenere bollette più leggere sono quelle che consistono nell’aumentare di due gradi il settaggio della temperatura interna portando quindi il termostato da 26 a 28° e chiudere anche le persiane quando non si è a casa in modo che il sole non scaldi l’ambiente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cane a spasso, i 3 errori da evitare quando si esce per la passeggiata

Nel periodo estivo è importante schermare le finestre esposte a sud e a est. Con queste due semplici azioni si può risparmiare fino a 1,3 miliardi di kWh elettrici che corrispondono a 100 milioni di m3 di metano in un anno.

Se il 5% delle famiglie sostituisse il condizionatore con un modella a massima efficienza si otterrebbe un risparmio di 180 milioni di kWh elettrici che corrispondono a 14 milioni di m3 di gas in un anno. Si parla di sostituire un condizionatore i classe D con un nuovo modello in classe A+++ che aiuterebbe a risparmiare 140 kWh elettrici pari a circa il 60%.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Tappi di sughero, mettili nel terreno e goditi i risultati. Il trucchetto degli esperti spopola ovunque

Per evitare poi inutili dispersioni è importante poi isolare termicamente i tubi del circuito refrigerante che sono presenti all’esterno dell’abitazione e poi assicurarsi che la parte esterna del climatizzatore non sia esposta al sole oppure anche al maltempo. Se seguirete questi consigli riuscirete sicuramente a risparmiare in modo semplice ed efficace.