Sdraio e lettini, come riciclarli quando non sono adatti all’uso

Come riciclare sdraio, lettini e ombrelloni per non sprecarli quando non si usano. Qualche idea utile. 

Ombrellone
Ombrellone-foto pixabay robetomoretto

Ci sono molti modi di riciclare le sdraio, lettini e ombrelloni in modo da non sprecarli quando non si usano. A fine stagione estiva le sdraio, lettini e ombrelloni si mettono da parte e si chiudono in cantina fino alla stagione prossima. Tuttavia questo è un peccato perché si possono usare in altri modi utili.

Sono molte le idee di riciclo creativo degli oggetti che si usano per andare al mare. Per esempio le sdraio che si usano in spiaggia se sono rovinate, potete usarle per realizzare delle borse o dei giochi da mare dei bambini.

Come realizzare oggetti utili con le sdraio da mare

Sdraio
Sdraio-foto pixabay mikes-photography

Si possono realizzare moltissimi oggetti utili con le sdraio da mare rovinate. Per esempio potete creare delle borse o dei giochi per i bambini. Vi basterà ritagliare un unico pezzo di tessuto abbastanza grande e poi cucirlo ai lati lasciando libera la parte superiore. Cucirete poi una cerniera e applicherete un bottone. Per i manici appuntare quelli che preferite riciclandoli da cordini di vecchie borse o costumi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cane a spasso, i 3 errori da evitare quando si esce per la passeggiata

Se la sdraio è invece di legno, si possono ricavare uno o più pezzi di quel materiale e utilizzarlo per dare vita ad oggetti utili come il porta tablet. Vi basterà avere un pezzo di legno spesso da intagliare in modo leggermente inclinato in una sua parte, in modo che sia abbastanza grande da accogliere il dispositivo elettronico.

Ricavando invece più legni dalla sdraio e incollandoli o inchiodandoli insieme potete ottenere una lavagnetta o anche un supporto sul quale appuntare i promemoria. Messa in cucina può essere utile per ricordare la lista della spesa.

I lettini poi possono essere utilizzati per creare bastoni per le tende della doccia o di una stanza, usando le barre in alluminio che compongono la struttura dei lettini. Si possono usare anche come portasciugamani, basterò pulirli e lucidarli bene.

Invece se avete un piccolo orto potete anche realizzare una seminatrice. Vi servirà qualche pezzo di legno e qualche tubo di alluminio che si può ricavare tagliando la struttura di un lettino da mare. Si può creare anche una struttura per le piante aromatiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Occhiali sempre graffiati, il metodo salva lenti è questo: non lasciartelo scappare

Anche gli ombrelloni da mare si rivelano utili nel riciclo creativo. Con il tessuto dell’ombrellone si possono realizzare molte cose come pantaloni per uomo, borse da mare o buste per la spesa. Altrimenti si può realizzare anche un bel tappetino.Con il bastone dell’ombrellone invece si può creare un appendino per il bucato o una appendiabiti. Sfruttando invece sia il bastone e la tela si può realizzare un portagiornale.