Piante, puoi farle fiorire grazie a questi trucchetti: sono formidabili

Come far fiorire le vostre piante seguendo dei semplici consigli utili. Otterrete fiori bellissimi. 

Innaffiare
Innaffiare-foto pixabay jillwellington

Le piante sono bellissime e danno un tocco di colore a tutto il giardino o il balcone. Se siete intenzionati a far crescere delle piante nel vostro giardino ecco qualche consiglio utile da utilizzare per ottenere dei risultati ottimi che durino tutto l’anno.

Anche se non siete esperti di giardinaggio, con questi consigli riuscirete a coltivare le vostre piante in modo semplice ed efficace. I risultati saranno incredibili, tutto dipende dal modo in cui deciderete di seguire questi passaggi fondamentali.

Consigli utili per far fiorire le piante

Terra
Terra-foto pixabay jing

Il primo consiglio fondamentale che dovete sapere per poter far fiorire le vostre piante nel modo giusto è quello di effettuare un buon rinvaso. Si tratta del passaggio più importante da fare quando si porta la pianta a casa. Bisogna formare un buon mix di terriccio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Aiuti bis: approvato il decreto legge che contrasta il caro prezzi e contiene la siccità

La dimensione del vaso è poi importantissima, scegliere il giusto vaso per ogni pianta permette alla stessa di svilupparsi bene. Un altro punto da tenere a mente è la posizione della pianta. La cosa migliore è di posizionare la pianta in luoghi lontani dallo smog.

Per quanto riguarda poi il terreno, potete usare il terriccio universale ben drenante e aggiungere poi degli elementi extra. Anche il fertilizzante è importante, bisogna usare concimi organici ogni 15 giorni. È poi fondamentale rastrellare il terreno quando si aggiunge il fertilizzante.

Parlando invece di irrigazione, se le piante sono in vaso bisogna innaffiarle poco ma sempre ogni giorno. Invece le piante nel terreno vanno innaffiate 2 volte alla settimana. Per quanto riguarda la luce solare è necessario che le piante siano esposte ad essa per circa 6 ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Campi da golf irrigati nonostante la siccità: la protesta degli attivisti: “Riempire le buche”

Per la potatura invece basterà solamente eliminare i rami secchi e per proteggere la pianta dai parassiti da vari attacchi si possono usare fertilizzanti e altri modi naturali. Questo passaggio è molto importante per mantenere la pianta in salute.