Vasi da giardino rotti, puoi ricrearci tantissime cose: le idee più belle

Cose intelligenti da fare con i vasi di terracotta rotti, rimarrete davvero senza parole per la creatività. 

Vaso terracotto
Vaso terrracotta-foto pixabay couleur

Se avete dei vasi di terracotta rotti non buttateli via perché potete realizzare moltissime cose interessanti. Possono essere utilizzati per realizzare molte ispirazione davvero originali, in questo modo potrete riciclare senza sprecare nulla.

Per esempio con un vaso rotto grande potrete anche realizzare una cascata di fiorellini. In questo modo renderete il giardino più bello e accogliente. Si può usare poi il muschio per formare il terreno e usando i pezzi di coccio si possono creare le scale che portano alla casa.

Cosa fare con i vasi di terracotta rotti

Vaso terracotta
Vaso terracotta-foto pixabay johannatherealtor

Ci sono vari modi creativi di riutilizzare i vasi di terracotta rotti. Per esempio potete inserire dei pezzi di vaso rotti all’interno di un vaso e questo consentirà all’acqua di defluire in modo da non accumularsi. Facendo così le piante non rischieranno di marcire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Tè per curare il giardino, come farlo in modo semplice e sostenibile

Altrimenti un’altra idea da realizzare è quella della candela. È un’idea molto creativa da mettere nel giardino oppure all’interno della casa. Prendete quindi la metà di un vaso rotto e decorarlo con tappi di sughero, frutta secca o anche con dei sassi e poi aggiungere le candele.

Un vaso rotto può essere anche comodo per il proprio orto e anche per il giardino. Vi basterà scrivere il nome della pianta o spezia sul vaso seminato e in questo modo potrete seguire la crescita di ogni pianta riconoscendola subito.

Un altro modo intelligente di usare i vasi di terracotta rotti è quello di proteggere le piante. Per farlo dovrete poggiare dei pezzetti di vaso rotti sul terreno vicino ad una pianta. In questo modo manterrete l’umidità giusta e proteggerete anche le radici dal gelo.

Potete anche realizzare una casetta per tartaruga, vi servirà un vaso ancora abbastanza intero con solo un piccolo foro in cima. Lo capovolgerete e lo metterete in giardino in modo che le tartarughe possano recarsi dentro al riparo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Campi da golf irrigati nonostante la siccità: la protesta degli attivisti: “Riempire le buche”

I vasi in terracotta rotti possono essere ancora usati per il loro scopo. Per esempio sono perfetti per le piante grasse. Vi basterà riempire un vaso di terra e posizionare il vaso rotto nella parte centrale e poi aggiungere le piante grasse mettendo anche dei sassolini.