Filtri per il rubinetto, purificano davvero l’acqua? Tutta la verità sul loro utilizzo

I filtri per il rubinetto aiutano davvero a ridurre il residuo fisso e la durezza dell’acqua o sarebbe meglio una caraffa

Filtro rubinetto
Filtro ruinetto-foto pixabay gesudendesleben

L’acqua che scorre dai rubinetti di casa non sempre è di nostro gradimento perché a volte risulta dura e ha un sapore sgradevole. Per questo motivo alcune persone installano dei filtri per rubinetto, ci sono però alcuni filtri migliori di altri per efficacia e utilità.

I prezzi sono molto contenuti di questi filtri, variano dai 30 ai 70 euro. A questi prezzi si aggiungono poi i costi di manutenzione del primo anno che si aggirano intorno ai 50-169 euro. Alcuni modelli sono Acquasan Aqua compact Filtro ecologico per acqua potabile, Brita On Tap, H20 Taps Filtri per l’acqua di rubinetto, Tapp Water TAPP1 e Laica RK10 A Genova con Filtro Hydrosmart.

I filtri per rubinetto migliori

Filtro acqua
Filtro acqua-foto pixabay imagesBG

Alcuni filtri sono stati esaminati da esperti per verificare quale sono i migliori. Sono stati analizzati alcuni fattori come la durezza dell’acqua, il clorito, i contaminanti e sottoprodotti della disinfezione, conducibilità, nitrati e carica batterica totale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Formiche ostinate ad andar via, non le hai provate ancora tutte: il rimedio rivoluzionario

I filtri migliorano il sapore dell’acqua ma non hanno effetti sulla durezza e il residuo fisso dell’acqua. Perciò se la vostra idea è quella di comprare uno di questi dispositivi per abbandonare l’acqua in bottiglietta o per migliorare il sapore dell’acqua, allora sarebbe meglio scegliere una caraffa filtrante che è anche più economica.

Migliora il gusto e agisce bene su alcuni parametri come la durezza e i nitrati. È anche la scelta migliore da un punto di vista microbiologico. Gli esperti sostengono che i filtri agiscano in modo positivo solo sul sapore dell’acqua, rimuovendo i composto del cloro ma non hanno effetti su altri parametri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Manta maculata salta su un peschereccio: stupore a bordo. Il perché è incredibile

Non viene alterata neanche la composizione generale dell’acqua, non c’è alcuna variazione per conducibilità e residuo fisso. E non c’è nemmeno la rimozione dei nitrati. Tuttavia la presenza dei filtri evita che ci siano proliferazioni batteriche. Ma al momento i test condotti sui filtri non sono sufficienti per avere un quadro chiaro della situazione.