Pesce scoiattolo arriva in Italia: gli avvistamenti tolgono ogni dubbio

Sono state avvistate delle specie aliene nel golfo di Trieste, si tratta del pesce scoiattolo. Dopo il granchio blu arriva anche questo pesce. 

Pesce scoiattolo
Pesce scoiattolo-foto instagram @ilfriuli

Alcuni subacquei hanno monitorato l’area della Riserva Marina di Miramare e hanno notato la presenza del pesce scoiattolo. Si tratta della prima osservazione di questa specie avvenuta nelle acque costiere italiane.

Nel golfo di Trieste recentemente era stata avvistata una specie particolare, si tratta del Granchio blu. E dopo questa scoperta è stata avvistata un’altra specie misteriosa, il pesce scoiattolo. Di solito questa specie si trova nei mari della Carolina del nord al Brasile e anche nel Golfo del Messico, Indie occidentali e Caraibi.

Trova un pesce scoiattolo in Italia

Sub
Sub-foto pixabay

Il Nord Diving Team ha immortalato un pesce scoiattolo per la prima volta in Italia. L’avvistamento è avvenuto durante un’immersione notturna all’interno della Riserva Marina di Miramare. Il nome latino della specie è Holecentrus asscensionis e la sua presenza nel Mediterraneo è giustificata dal trasporto marittimo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cani, perché abbaiano al “nulla”? Occhio a questo particolare

Gli esperti sostengono che quando esemplari di specie aliene arrivano in una zona dove non sono previsti e sono adulti, vuol dire che per arrivare si sono nascosti nei piccoli spazi delle chiglie delle grandi navi. I subacquei hanno pertanto catturato il pesce scoiattolo, l’esemplare adulto misurava 16 centimetri.

La prima comparsa di questa specie nel Mediterraneo è avvenuta nel 2016 a Malta. L’avvistamento di questo esemplare è fatto davvero incredibile. Questa è la prima osservazione di questa specie che avviene non solo per l’Adriatico ma per tutte le acqua italiane.

Miramare è costituita da tre porti, attività navali massicce, commerciali e turistiche. Pertanto il continuo via vai può aver fatto sì che un esemplare di questa specie proveniente da altre parti del mondo, si sia aggrappato ad una di queste navi per errore o per volontà e si è fatto trasportare fino alle acqua italiane dove poi gli esperti lo hanno riconosciuto e studiato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Morso di vipera, un bambino ha rischiato grosso: sono state ore drammatiche

Ormai non è più un caso che molte specie aliene si allontanino dal loro habitat naturale in cerca di altri luoghi. Questo non succede solo per le creature marine, ma anche per quelle di terra che si stanno spostando senza sosta a causa del cambiamento climatico.