Falchi di fuoco, appiccano gli incendi per uno scopo ben preciso: mai visto nulla di simile

I falchi di fuoco sono rapaci in grado di causare incendi dove vogliono. Il motivo per cui lo fanno è per cacciare. 

Falchi piromani
Rapace-foto pixabay strichpunkt

Ci sono dai falchi in grado di cacciare le prede grazie al fuoco. Questi rapaci sono possono causare veri e propri incendi raccogliendo bastoncini con i loro artigli in zone dov’è stato già appiccato il fuoco. Dopo aver raccolto il legnetto infuocato lo lasciano cadere in una zona dove c’è dell’erba secca.

Il luogo da incendiare non è mai scelto a caso, infatti di solito è una zona dove ci sono delle prede perfette per i falchi, come piccoli roditori che nel tentativo di fuggire dalle fiamme verranno beccati dai rapaci.

Ci sono falchi che sanno appiccare incendi

Incendio falco
Incendio-foto pixabay ylvers

Alcuni falchi e altre specie di uccelli sono in grado di appiccare incendi per cacciare, come il nibbio bruno, il nibbio fischiatore e il falco bruno. Questa tecnica è davvero curiosa e ci si domanda da dove abbiamo imparato. 60 milioni di anni fa i primi aborigeni in Australia usavano il fuoco per cacciare e pare proprio che siano i falchi australiani quelli più bravi a sfruttare questa tecnica, come se lo avessero imparato dagli uomini.

POTREBBE INTERSSARTI ANCHE>>>Lupi, un’importante scoperta toglie ogni dubbio: i primi legami con l’uomo

A questo punto non si può fare a meno di chiedersi se la tecnica della caccia con il fuoco l’abbiano imparata i falchi da noi o noi da loro. In ogni caso i falchi piromani sfruttano un evento naturale o causato dall’uomo per ricreare un altro incendio e sfruttarlo per cacciare.

I falchi quando cacciano lavorano in gruppo , anche perché il fuoco può non sempre incendiare subito una zona. A volte si trovano costretti a ripetere l’operazione fino a quando non va a buon fine. Se davvero questi uccelli hanno imparato la tecnica degli incendi per cacciare dagli aborigeni questo è un fatto davvero incredibile che determina l’intelligenza davvero innegabile di questi animali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Tea tree oil perfetto per i cani, ma dannoso per i gatti. Come usarlo

Oltre quindi ad essere dotati di artigli e becco forte per cacciare, sfruttano anche la loro capacità di osservazione per studiare i comportamenti dell’uomo che possono tornagli utili nella caccia e forse anche in altri ambiti.