Amaca, i 5 migliori modelli per rendere il tuo giardino d’inverno un’oasi

I migliori modelli di amaca che ci sono per godersi un pò di relax a casa propria. Dovete dare un’occhiata. 

Amaca struttura
Amaca sostegno-foto pixabay hhach

L’amaca è quel giaciglio di rete o tela che si può appendere a due alberi per rimanere sospesi in aria a rilassarsi. È davvero molto comoda e piacevole durante il periodo estivo. Ma come si fa a scegliere l’amaca giusta? Ci sono moltissimi tipi di amaca.

La ragione sta nel fatto che l’amaca, in estate, è ogetto di brama. Ci sono sicuramente vari fattori di cui tenere conto quando si acquista un’amaca. La robustezza per esempio e poi è meglio scegliere quella che si appende tra due alberi oppure quella che ha la sua struttura?

Consigli su come scegliere l’amaca da comprare

Amaca interna
Amaca-foto pixabay stocksnap

Durante l’estate si vuole trascorrere il più tempo possibile all’aria aperta, dal momento che c’è il sole e il caldo. La voglia di relax è tanta e l’amaca è un oggetto che può favorirlo. Ci sono vari negozi che vendono le amache, come per esempio Leroy Merlin, dove si trovano moltissimi modelli dai più economici ai più costosi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Ecopelle ecologica, la nuova frontiera della moda sostenibile

Allora scopriamo cosa bisogna osservare in un’amaca prima di comprarla. Intanto come prima cosa da valutare quando si compra un’amaca è la dimensione, deve essere proporzionata allo spazio che avete in giardino. Chiaramente più grandi sono le amache e meglio è perché sono più comode, ma se poi non avete lo spazio a sufficienza potrebbe risultare un problema.

Anche i materiali sono importanti da valutare, devono essere resistenti, controllare quindi sempre la capacità di carico massima. Inoltre guardare sempre che all’interno ci sia tutto l’occorrente per legare l’amaca, a volte può capitare che manchino dei pezzi.

Se avete uno spazio all’esterno senza alberi non dovete preoccuparvi perché esistono modelli con una struttura in metallo incorporata. Non dovrete fare altro che montarla e poi potrete metterla dove volete, senza il limite degli alberi. Di amache con strutture in metallo ce ne sono davvero moltissime in commercio e alcune sono bellissime ma costose, sono fornite di schienale e cuscino. Ci sono anche versioni più economiche però.

Altrimenti potete pensare di acquistare l’amaca con struttura in fibre naturale. È splendida per l’arredamento e a differenze delle altre è fatta a sedia la forma quindi non potete sdraiarvi. Si può appendere agli alberi o anche in casa, in modo da sfruttarla anche durante l’inverno. Rimane sospesa in aria ed è magnifica

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Giardinaggio e benessere, le due cose combaciano alla perfezione

Ci sono poi le versioni più classiche da appendere agli alberi con una struttura in legno o in corda in base al prezzo. E il materiale di cui è fatta può essere di rete o tela. Insomma come potete vedere la scelta è vasta. Fate le vostre valutazioni e scegliete l’amaca che fa per voi!