Macchie gialle sulle camicie bianche, solo in questo modo andranno via veramente

Sbiancare le camicie per farle tornare come nuove è possibile con questo trucchetto efficace.

Camicie bianche
Camicie bianche-foto pixabay freecreativestuff

Quando fuori fa molto caldo, diventa alquanto complicato capire cosa poter indossare per non sudare troppo e macchiare di conseguenza i nostri vestiti. A volte non si ha molta scelta, ci si trova a dover indossare un certo tipo di abbigliamento per eventi o contesti e quindi bisogna poi affrontare le conseguenze.

Per esempio le camicie in estate vengono usate molto e non sono così gradevoli. Il motivo è che sudare dentro la camicia è un grosso problema perché si formano macchie e aloni gialli che poi è difficile mandare via.

Come sbiancare le camicie in modo efficace

Bicarbonato
Bicarbonato-foto pixabay monfocus

Sbiancare le camicie in modo efficace è possibile, basta usare un rimedio che funziona sempre. Con una serie di ingredienti potete creare un detergente naturale in grado di eliminare ogni macchia gialla dalle vostre camicie.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cuscini madidi di sudore e macchie, come rinfrescarli efficacemente

Quello che vi serve è: un cucchiaio di bicarbonato di sodio, un cucchiaio di sapone di Marsiglia e l’acqua. Sono elementi già testati in lavatrice e molto diffusi. Hanno un’azione pulente molto efficace che non vi deluderà.

Il bicarbonato aiuta a sbiancare e a rimuovere le macchie, mentre invece il sapone di Marsiglia profuma e sgrassa i capi senza danneggiare il tessuto. Perciò sono ottimi prodotti da usare in questi casi, specialmente se si tratta di camicie bianche o molto chiare.

Il procedimento da seguire è il seguente, intanto bisogna fare un chiarimento per quanto riguarda il sapone di Marisiglia, se avete il panetto invece del sapone liquido, dovrete prima sciogliere le scaglie a bagnomaria.

Questo passaggio renderà il detergente molto omogeneo, compatto e funzionale. Una volta ottenuto il sapone liquido poi dovete unirlo al cucchiaio di bicarbonato mescolando bene. Se il composto dovesse risultare troppo denso, potete sempre aggiungere dell’acqua per amalgamare meglio il tutto.

Una volta quindi uniti i due ingredienti per bene, il vostro detergente sarà pronto all’uso. Questo composto può essere usato per pretrattare le macchie prima di passare al lavaggio in lavatrice. Se invece scegliete il lavaggio a mano, dovete versare tutto il composto nella bacinella con acqua tiepida e poi lasciate le camicie in ammollo.

Dovete però sciacquarle più volte e sempre in modo delicato per far sì che non si formino tante pieghe e che non si danneggino. Il detergente naturale si può anche mettere in lavatrice direttamente. Basterà versare 2 cucchiai dentro la vaschetta del detersivo ed ecco fatto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Elettrodomestici, questi sono i “peggiori” per il dispendio di energia

Altri ingredienti utili a sbiancare i vestiti poi sono l’aceto bianco, il succo di limone e anche l’acqua ossigenata. Dovete mettere gli ingredienti nella vaschetta della lavatrice tranne l’acqua ossigenata che va usata solo sui bianchi e va usata in piccole quantità da mettere nella lavatrice.