Sale nel lavandino prima di andare a dormire, tutti lo fanno: il motivo è incredibile

Ecco perché dovresti mettere un po’ di sale nel lavandino ogni sera. Il sale non va rovesciato a tavola perché porta sfortuna, ma nessuno ha detto mai nulla sul versarlo nel lavandino.

Il sale nello scarico del lavandino
Lavandino-foto pixabay pexels

Ma perché bisogna mettere un po’ di sale nel lavandino ogni sera? A cosa serve? Ecco che il team di Proiezionidiborsa ha la risposta perfetta per voi. E dopo aver scoperto questo metodo potrete dire addio a tantissimi detergenti chimici che rovinano la vostra cucina.

Non solo sul cibo, ma anche nel lavandino. Il sale infatti è fantastico per pulire la casa. Liberare lo scarico del lavandino è un altro uso che può tornarci comodo. Però ci servirà anche l’alleato numero uno: l’aceto. Come fare? Mescola mezza tazza di aceto con mezza tazza di sale fino e versalo nello scarico.

Perché usare il sale nel lavandino

Sale nello scarico
Scarico lavandino-foto pixabay

Ottura il lavandino con una spugna o un panno vecchio e lascialo in ammollo per 20-30 minuti, dopo questo tempo controlla se il liquido scompare, pulisci con acqua calda e detersivo, risulterà disinfettato e lascerà un buon odore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Olio per la frittura, stai usando quello giusto? Scoprilo insieme a noi

Il sale in questo caso è davvero miracoloso invece, mescolandolo con mezza tazza di aceto e versando la soluzione direttamente nello scarico del lavandino o nel bidet, water o doccia riuscirete ad eliminare le otturazioni che ostruiscono gli scarichi.

Vi basterà tappare con un panno lo scarico e lasciare in posa 20-30 minuti la soluzione e il risultato sarà davvero incredibile. Otterrete un lavandino pulito e disinfettato senza cattivi odori.

Insieme formano una schiuma che scioglie tutti i detriti bloccati nel tubo di scarico da mesi o anche anni. È molto efficace soprattutto per il lavandino della cucina dove si accumulano sempre pezzi di ogni cosa.

Per rimediare alla puzza invece vi consigliamo di preparare una soluzione con 5 cucchiai di sale grosso e 5 di bicarbonato e poi 200 ml di acqua calda. La sostanza va poi versata nello scarico. Meglio usare i guanti per fare questo procedimento perché la soluzione oltre ad essere calda è anche corrosiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>L’isola di plastica più grande del mondo: da dove provengono i rifiuti

Dopo qualche istante poi potete pulire il lavandino con i detergenti o semplicemente con l’acqua. Usate quelli ecologici di detergenti, che sono migliori e più salutari anche per voi. Usando il sale come rimedio domestico potrete quindi dire addio ai prodotti nocivi e tossici per voi e per l’ambiente.