Cubetti lavatrice fai da te, economici e profumatissimi

Come realizzare dei cubetti per la lavatrice fai da te e risparmiare così sul detersivo. Sono profumatissimi ed economici. 

Cubetti lavatrice fai da te
Cubetti lavatrice-foto pinterest paroledilatte.blogspot

La lavatrice è l’elettrodomestico più utilizzato in assoluto, di conseguenza i costi che gli girano intorno sono numerosi. Tra l’acqua utilizzata per i lavaggi e l’elettricità, le bollette sono sempre alte. Se poi ci aggiungiamo il costo del detersivo che non basta mai è davvero un incubo.

Tuttavia potete risparmiare almeno su una di queste cose. Parliamo del detersivo. Invece di acquistarlo ogni settimana spendendo molti soldi, potete creare da voi dei cubetti per la lavatrice. Potete dare vita a un tipo di detersivo economico e naturale che non rovina la vostra lavatrice e pulisce i vostri vestiti in modo perfetto.

Ricetta per i cubetti fai da te per la lavatrice

Cubetti lavatrice fai da te
Cubetti lavatrice-foto pinterest ambientebio

Per avere un bucato sempre profumato e pulito dovete usare i cubetti per la lavatrice fatti in casa. Con pochi ingredienti otterrete un detersivo magnifico. Quasi tutti gli ingredienti che vi occorrono li trovate facilmente a casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Mosca dell’oliva e della frutta, il rimedio naturale economico fatto in casa

Vi servono quindi, un panetto di Sapone di Marsiglia, 2 Cucchiai di sale, 1/2 bicchiere di Bicarbonato di sodio, 2 cucchiai di aceto bianco, 2 cucchiai di acqua ossigenata, 5 gocce di olio essenziale e scelta e stampini in silicone.

Tutti questi ingredienti si usano spesso in lavatrice sin dalla notte dei tempi. Sono i tipici trucchetti della nonna. Il bicarbonato, sapone di Marsiglia, aceto bianco, sale e acqua ossigenata sono tutti i prodotti migliori che potete sfruttare per il vostro bucato.

Il procedimento è il seguente, come prima cosa dovete grattugiare il sapone di Marisiglia in una ciotola e poi aggiungete il sale e il bicarbonato. Mescolate gli ingredienti secchi con il cucchiaio di legno per renderli omogenei e poi fate la stessa cosa con gli ingredienti liquidi. Mescolate quindi aceto e acqua ossigenata e poi aggiungete la miscela nella ciotola con gli altri elementi fino ad ottenere una pasta omogenea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Vasetti degli omogeneizzati, riciclarli in questo modo è una bellissima idea

Disporre poi il composto negli stampini in silicone e lasciarli seccare fino a che non si solidificano del tutto. Questi cubetti sono indicati per ogni tipologia di lavaggio, anche il lavaggio a vuoto. Provate quindi subito a far andare la lavatrice mettendo uno di questi cubetti nel cestello. Potete anche metterne due di cubetti. Invece per quanto riguarda il lavaggio a vuoto, dovete mettere una pallina nel cestello e avviare il lavaggio ad alte temperature.