Piante giovani e forti con 1.00 euro: la svolta degli esperti

Volete rinvigorire le vostre piante ma non avete voglia di acquistare prodotti costosi e chimici pericolosi? Ecco la soluzione. 

Zucchero rimedio piante
Zucchero-foto pixabay

Ci sono moltissimi ingredienti naturali che is possono usare per curare le piante, senza dover ricorrere ai prodotti chimici. Se le vostre piante hanno difficoltà a rinvigorire vi basteranno pochi ingredienti che potete reperire facilmente nei supermercati. Ad esempio lo zucchero e la cannella sono rimedi efficaci.

Se le vostre piante sono prive di luce vi basterà un pizzico di qualche ingrediente semplice per risolvere la situazione. Applicando una soluzione una volta al mese otterrete dei risultati davvero incredibile e le vostre piante non soffriranno mai più.

Come usare i rimedi naturali per curare le piante

Cannella rimedio piante
Cannella-foto pixabay stevepb

Per rimediare alle piante spente potete usare lo zucchero e la cannella che rinforzeranno il fusto e le foglie facendo crescere le piante più sane e robuste. La cannella è un antimicotico, antibatterico e funghicida molto potente. Per utilizzarne le forti proprietà basterà prenderne un cucchiaino e stenderlo poi sul terriccio. Facendo così i funghi e le malattie staranno lontani dalle piante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Mele, il costo è arrivato alle stelle: l’annata più nera di sempre

Lo zucchero invece se applicato sulle piante spente e prive di luce, può aiutare il fusto a crescere più forte e sano. Vi basterà applicarlo una volta al mese. Oltre alla cannella e lo zucchero c’è poi anche il tè verde che è un altro potente fertilizzante naturale.

Le bustine di tè verde utilizzate possono rivelarsi molto utili. Dovete solamente lasciarle ancora un pò in infusione dopo averle utilizzate e poi metterle in uno spray e spruzzare il liquido sul terriccio. Facendo così le piante riceveranno una spinta energizzante e rinvigorente che le permetterà di ottenere frutti incredibili.

Infine passiamo poi alla buccia di cipolla che è un altro rimedio naturale efficace per le vostre piante. All’interno della buccia c’è un forte repellente che terrà lontani i funghi e anche gli insetti. Basterà prendere una cipolla ed eliminare la pellicina, poi si dovrà lasciare in ammollo in acqua bollente per 2 ore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Acqua di cottura delle patate, perchè non dovresti mai buttarla

Il tutto va poi travasato in un contenitore spray dopo averlo filtrato. Il liquido si può poi usare sulle piante. Quindi con pochi soldi potete acquistare prodotti efficaci non solo per la cucina ma anche per la cura delle vostre piante.