Gli aerei perché hanno un foro nel finestrino? Scoperto l’arcano mistero

In molti ignorano un dettaglio a bordo degli aerei, si tratta di un piccolo foro sul vetro del forellino. 

Aereo foro finestrino perché
Aereo-foto pixabay dirkdanielmann

Quando le persone volano spesso non si guardano molto attorno per capire come è strutturato l’aereo, infatti sfugge a molti un piccolo dettaglio. Si tratta di un foro sul vetro del forellino che ha una funzione davvero importante.

Ora che siamo tornati a volare dopo due anni di stop a causa della pandemia, non ci accorgiamo di alcuni dettagli sull’aereo. Certo quando si è in viaggio verso una destinazione non si pensa molto al mezzo, ma invece sarebbe importante osservare bene quello che ci circonda.

Cos’è il foro sul vetro del forellino sugli aerei?

Finestrino aereo foro
Finestrino aereo-foto pixabay javaistan

Quando prendete un aereo di linea osservate bene per cercare il foro sul vetro del forellino, il diametro sarà circa di due milimetri e quindi non è facile notarlo ma c’è. La funzione di questo foro è molto importante per chi viaggia, se non essenziale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Mazzi di fiore che regalano emozioni, è questo secondo gli esperti

Infatti questo foro è responsabile della regolazione della pressione tra l’interno della cabina e l’esterno. Fuori l’aria ha una pressione inferiore rispetto a quote più basse, dentro invece la pressurizzazione permette livelli tollerabili di ossigeno per poter respirare.

Questo buco si chiama infatti foro di respirazione e si trova tra il primo e il terzo strato di vetro. Il vetro più esterno deve sopportare il maggior carico di pressione perché è a contatto con l’aria più rarefatta. Il pannello interno invece, quello a contatto con i passeggeri protegge gli altri due strati. Quello al centro invece dove è presente il forellino, consente all’aria che passa dentro di pressurizzarsi raggiungendo l’equilibrio perfetto tra dentro e fuori.

Devia quindi la maggior parte della pressione che proviene dall’esterno e permette quindi in caso di rottura dello strato più esteriore di mantenere le cabine pressurizzate. Inoltre poi il forellino ha la funzione di non far appannare i vetri in volo e di non creare una condensa pericolosa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>La Regina Elisabetta e l’elisir di lunga vita: ne beveva una tazza ogni giorno

Quindi in conclusione non bisogna preoccuparsi del foro, perché è fatto apposta per garantire la nostra sicurezza quando siamo a bordo. È proprio grazie a quel buco che siamo in grado di respirare senza avere problemi quando siamo in aereo.