Tonificante al nocciolo, come prepararlo e perché

Le nocciole hanno tante proprietà importanti da sfruttare e sono ricche di vitamine, ecco come creare un tonificante. 

Nocciole proprietà benefiche
Nocciole-foto pixabay Olli_B

Con gli elementi della natura si possono creare moltissime soluzioni che aiutano il nostro corpo. Come ad esempio tonificanti e tisane. Le nocciole sono ricche di vitamine e hanno anche tanti sali minerali come il ferro, rame, calcio e manganese. La vitamina E che contengono, unita alle altre sostanze nella nocciola, rafforza le pareti delle vene e delle arterie.

Le foglie e la corteccia del nocciolo sono ricche di tannini e resine. I tannini hanno un’azione astringente sui vasi sanguigni e quindi è efficace per la cura di emorroidi e delle vene varicose. Per trattare queste due condizioni si può preparare un ottimo decotto di foglie per uso esterno.

Decotto di nocciole, come prepararlo

Nocciole decotto
Nocciole-foto pixabay LoggaWiggler

Le nocciole hanno tante proprietà benefiche e con esse si possono creare dei tonificanti davvero miracolosi per curare emorroidi e anche vene varicose. Ecco come preparare un decotto perfetto. Mettete 2 grammi di foglie in 120 ml di acqua fredda, portate a bollore e poi cuocere per 5 minuti. Successivamente filtrare. Prendete 2-3 tazze di decotto al giorno per tonificare le vene fino a miglioramento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Nocciole, cos’è successo? A giugno erano cariche ma poi..

La nocciola è un alimento che si digerisce facilmente ed è molto energetico. Fornisce un apporto calorico elevato ed è molto usata nell’industria alimentare. È ricca di acido oleico ed è utile contro il colesterolo cattivo e protegge contro le patologie cardiache. Contiene grassi monoinsaturi e linoleico.

Le nocciole contengono poi la vitamina E che svolge una funzione di protezione dai processi ossidativi e rinforza le pareti dei capelli. Ostacola poi i radicali liberi e contrasta l’invecchiamento grazie al potere antiossidante. Ci sono anche buoni quantitativi di vitamina B e vitamina B6. Questa frutta secca contiene anche molti oligoelementi quali ferro, rame, zinco e selenio e altri composti minerali come potassio, fosforo, calcio e magnesio.

La nocciola è un vero toccasana per la salute umana. L’assunzione di essa diminuisce del 30% il rischio di morte per patologia vascolare e aiuta a combattere il colesterolo cattivo. Inoltre l’elevato contenuto di tocoferoli e B-sitosterolo ha effetto anche sul controllo di alcuni tipi di tumori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Nocciole, qual è il periodo adatto per piantarle

Il consumo di nocciole non si associa poi ad un incremento di peso, seppure c’è un effettivo aumento di calorie introdotte. Il motivo è che le nocciole, come tutta la frutta secca, aumentano la spesa energetica, aumentano il senso di sazietà e inducono un minore assorbimento di altri principi nutritivi. Quindi la frutta secca in realtà può controllare il peso corporeo. È quindi consigliata per bambini, atleti e anche studenti.