Mini eolico portatile, avrai energia pulita e risparmierai tanti soldi

Con il caro energia tutte le soluzione alternative sono da considerare, anche un mini eolico portatile che fa risparmiare. 

Mini eolico portatile
Mini eolico-foto instagram @cosmoenergias

PER TUTTI GLI ALTRI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU INSTAGRAM.

Un team di scienziati a Singapore ha inventato un mini-eolico a basso costo che è in grado di catturare le brezze leggere e le trasforma in energia. L’obiettivo è di montarlo poi ai lati degli edifici residenziali in modo da renderli indipendenti energeticamente.

Le pale eoliche normalmente sfruttano il vento per produrre energia pulita, creando l’energia eolica. A Singapore è in atto una rivoluzione in questo senso, ossia che il dispositivo mini-eolico è in grado di percepire anche le brezze leggere trasformandole in energia elettrica.

Alcuni scienziati a Singapore inventano il mini-eolico

Mini eolico scoperta incredibile
Mini eolico-foto instagram @windenergysolutions

Fino ad ora l’energia elettrica fornita dalle pale eolica veniva creata solamente con forti venti in grado di spostare le pale. Ora però è in atto una rivoluzione importante grazie ad alcuni scienziati di Singapore, che hanno invento il mini-eolico, in grado di sfruttare anche le più leggere brezze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Energia eolica portatile: la nuova frontiera dell’innovazione green. Ti spieghiamo come funziona

Il dispositivo è in fibra epossodica, ossia altamente resistente e molto economico. Il mini-eolico in pratica va a sfruttare un effetto chiamato triboelettrico. Si tratta di un fenomeno per il quale un corpo si elettrizza quando avviene lo strofinamento. Se si calcola l’esposizione ai venti di velocità di due metri al secondo, sarà quindi in grado di produrre 3 Volt e generare 290 microwatt.

Questa potenza è sufficiente per alimentare un sensore e inviare dati a un PC o dispositivo mobile per esempio. Gli esperimenti condotti hanno provato che il mini-eolico è in grado di alimentare 40 LED con una velocità del vento che è pari a 4 metri al secondo.

Sulla bolletta quindi si andrebbe a risparmiare molto. Una volta perfezionato questo sistema potrà anche accumulare energia a sufficienza per tenere accesi elettrodomestici pesanti come il forno e anche la lavatrice.

Al momento l’energia eolica è indubbiamente al centro dell’attenzione come una delle maggiori fonti di energia rinnovabile. Il vento è una risorsa naturale, pulita ed inesauribile. Il problema è che spesso non ci sono grandi spazi per le pale eoliche e i dispositivi di accumulo. Per questo motivo si tende a prediligere altre fonti energetiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Energia eolica, via alla costruzione di 11 nuovi impianti: le zone interessate

Con questo mini-eolico portatile si potrà avere letteralmente l’energia in tasca. Il dispositivo è una potenziale alternativa alle batterie agli ioni di litio piccole, dato che è autosufficiente e richiede una minima manutenzione. Misura 15×20 cm e si adatta ad ogni lato di un edificio.