Umidità in casa, per eliminarla basta una bottiglia ed un sacchetto

Potete dire addio all’umidità in casa, tutto ciò che vi occorre è una bottiglia e non vedrete mai più la muffa. 

Umidità muffa rimedio
Muffa-foto pinterest stiledonna.it

Vivere in ambienti umidi comporta conseguenze nocive per la salute: la formazione di muffe è deleteria per il nostro organismo, e non vanno nemmeno trascurati una serie di possibili danni a elementi d’arredo che ci costringono magari a spese periodiche.

Poter quindi disporre di mezzi che ci aiutino a controllare i livelli di umidità nelle varie stanze è una grande risorsa, e oltre ai molti dispositivi all’avanguardia cui possiamo affidarci, esistono anche dei rimedi fai-da-te economici ed efficaci. Dal deumidificatore fatto con una sola bottiglia di plastica e del sale a una serie di accorgimenti da ricordare per garantire una migliore qualità dell’aria in casa, scoprite quali soluzioni facili e veloci potreste adottare.

Come usare una bottiglia per assorbire l’umidità in casa

Sale umidità muffa
Sale-foto pinterest ecoandeco.it

Un’ Alternativa equivalente è costituita da contenitori di plastica per alimenti, sui cui coperchi bisognerà praticare dei forellini, svuotandoli e cambiando il sale quando questo si inumidisce troppo. Se la situazione non è troppo seria possono bastare anche sacchetti di garza o cotone leggero riempiti di sale, poggiati però sui coperchi bucherellati dei contenitori, in modo che l’eventuale acqua in eccesso scoli al di sotto e dentro la vaschetta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Umidità nei cassetti della cucina, contrastarla è facile: bastano delle foglie

Potete poi provare anche a usare uno scolapasta: mettete lo scolapasta dentro una ciotola o bacinella più grande, poggiate sul fondo dello scolapasta un tessuto leggero e traspirante, e poi versateci sopra un etto (o un etto e mezzo) di sale, e fate raccogliere l’acqua in eccesso nella bacinella. Oltre a creare deumidificatori fai-da-te, si possono adottare una serie di comportamenti utili tutti volti a ridurre i livelli di umidità dell’aria in casa. Ci sono vari rimedi per risolvere la situazione e assorbire quindi l’umidità nell’aria. Per esempio usando una bottiglia di plastica potrete risolvere.

Tagliate quindi a una bottiglia di plastica e poi metterci all’interno 150-200 gr di sale grosso sulla parte alta dove c’è il tappo. Inserirla poi  congelatore per una notte intera e al mattino troverete il sale congelato. Forate il tappo con un punteruolo e mettete questa parte della bottiglia dentro l’altra parte con il tappo rivolto verso il basso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Riso e sale, il mix perfetto contro lo sporco e l’umidità: risultati strepitosi

Posizionare quindi il deumidificatore fai da te negli angoli della casa dove c’è più umidità e aspettare che il sale l’assorba tutta trasformandola in acqua che cadrà sul fondo della bottiglia. Ogni 3-4 giorni ripetere l’operazione della bottiglia facendo asciugare il sale in forno per 15 minuti.