Il tuo cane ha sempre fame? Il problema potrebbe essere questo

Il vostro cane ha sempre fame? Ecco quale potrebbe essere il suo problema. Vediamo anche la soluzione. 

Cane ha sempre fame ecco perché
Cane-foto pinterest imieianimali.it

PER TUTTI GLI ALTRI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU INSTAGRAM

Se avete un cane vi sarà capitato di ritrovarvelo ai piedi del tavolo con uno sguardo da cucciolo mentre attende che gli arrivi del cibo. Alcuni cani hanno un appetito più basso e altri invece più alto. A volte questo può preoccupare, perché un cane che ha sempre fame e non si sente mai sazio attira indubbiamente l’attenzione.

Le domande più comuni che ci si pone a questo punto è se il cane è abbastanza nutrito, se soffre di depressione o se ci sono altre motivazioni alla base di questo comportamento. Sicuramente occorre capire l’origine del problema.

Perché il vostro cane mangia sempre

Cane ha sempre fame perché
Cane fame-foto pinterest imieianimali.it

Se il vostro cane è sempre affamato potrebbe essere semplicemente perché è goloso e questo non ha una spiegazione è così e basta. Alcuni cani hanno più appetito di altri e non dipende dalla stazza. L’alano per esempio è una cane goloso ma lo è anche il bulldog francese che è la metà della sua metà in dimensioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Accarezzare il cane, questi sono i punti che preferisce

Inoltre se mangiare tanto non compromette il suo peso forma, non c’è da preoccuparsi. Bisogna pesarlo regolarmente e assicurarsi che faccia attività fisica. Invece un punto su cui fare attenzione è la voracità, alcuni cani possono mangiare molto velocemente e questa abitudine può causare rischi significatici, dal soffocamento ai disturbi digestivi fino anche alla sindrome della torsione. Per rallentare il cane servite la pappa in una ciotola anti ingozzamento.

Se avete un cucciolo e siete preoccupati che mangia troppo, non dovete perché è normale, deve crescere. Nella prima settimana di vita un cane raddoppia il suo peso e lo triplica in tre. Lo scatto di crescita è compreso tra i 4 e gli 8 mesi, quindi è necessario soddisfare le sue esigenze nutrizionali in base all’età.

Il cane smette di crescere intorno ai 10 mesi, per quelli di taglia piccola, invece i più grandi intorno ai 15 mesi. Le razze giganti possono proseguire per 2 anni. Se il cane è sterilizzato, questo intervento chirurgico causa un calo nel fabbisogno energetico e un aumento dell’appetito. Bisogna quindi seguire una dieta specifica e monitorare il peso. È necessario ridurre le calorie dal 20 al 30%.

Bisogna poi dire che se il cane trascorre molto tempo fuori e corre e fa attività fisica allora necessita di pasti più ricchi ed è normale che abbia dunque più fame. Se il cane è stanco o perde peso, bisogna aumentare le quantità. Non è facile capire esattamente quanto un cane dovrebbe essere nutrito, dipende molto dalla razza e dalle sue esigenze. Quando il cibo nella ciotola finisce è normale dunque che vada in cerca di altro a maggior ragione se vi vede a tavola.

Tuttavia i cani possono anche soffrire di disturbi alimentari quali anoressia e bulimia. Quindi se il cane mangia in modo compulsivo e senza limiti questo potrebbe causare problemi gravi. Invece se il cane è stressato mangerà di meno, invece l’ansia potrebbe portarlo a mangiare di più.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Il cane ha freddo? Occhio a questi particolari, se ci sono devi rimediare

Altre cause che spingono i cani a mangiare di più sono, una frequenza cardiaca più alta, disturbi digestivi e le infezioni parassitarie che possono colpire il 90% dei cuccioli e il 20% degli adulti. Ci sono diversi tipi di vermi che possono fare male ai cani. Infatti è bene portarli spesso dal veterinario e seguire le terapie di prevenzione.