Gas e luce: perché dovresti scegliere un unico fornitore

L’inverno è arrivato e bisogna capire come fronteggiare il caro energia. Ecco una soluzione per gas e luce. 

Gas e luce unico contatore
Gas-foto pinterest

Con la guerra in Ucraina e le sanzioni europee nei confronti della Russia, il teme dell’energia è diventato delicato e molto importante. L’inverno è ormai arrivato e le persone devono riscaldare la casa e usare la luce. L’aumento delle bollette rende la situazione complicata, ma ci sono delle alternative.

Scegliere un fornitore affidabile è fondamentale. L’offerta però deve andare incontro alle esigenze di ogni singolo utente. La soluzione potrebbe essere un fornitore unico sia per la luce che per il gas. Ma vediamo in che modo può avvenire questo.

Un unico fornitore per luce e gas è la soluzione

Bolletta enel gas e luce
Bolletta enel-foto pinterest enel.it

In zona Como, Lecco, Monza, Sondrio, Varese e alcuni comuni di Udine e Venezia, Acinque gestisce direttamente la vendita di energia elettrica e di gas naturale, oltre ai servizi di teleriscaldamento ed efficientamento energetico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Riscaldamenti, prezzi alle stelle di gas, pellet, legna e biometano: dove andremo a finire?

Questa azienda si occupa anche di condomini, PMI e anche altre imprese di diverso tipo, con l’obiettivo di trovare una soluzione migliore per l’efficienza energetica, la generazione e congenerazione elettrica e anche la gestione del calore e la contabilizzazione dell’energia, compreso anche l’utilizzo di fonti rinnovabili.

Affidarsi dunque ad Acinque vuol dire scegliere un fornitore solido e attento a tutte le esigenze del cliente. Questo marchio è cresciuto al fianco di famiglie, imprese del territorio ed è da sempre presente e al servizio della popolazione con ben 20 sportelli e corner nei centri commerciali. Essendo poi un gestore unico, può portare dei grandi vantaggi e non solo per quanto riguarda il risparmio, ma anche dal punto di vista burocratico. Semplifica infatti le operazioni con un unico contratto.

Un alto vantaggio è quello di riuscire ad interfacciarsi con un unico interlocutore per ogni necessità ed evenienza. Oltre poi ai servizi di fornitura si offrono anche soluzioni complementari legate alla caldaia e ai condizionatori.

C’è una soluzione in particolare, la Mia Dinamica che offre un costo aggiornato mensilmente con la certezza di un prezzo sempre allineato al mercato. Si può utilizzare in base ai consumi di una fascia monoraria o multioraria. Inoltre con il pacchetto green prevede la fruizione dei servizi digitali e si ottiene uno sconto sulla componente energia.

In alternativa c’è un’offerta che si chiama Mia Casa + Dinamica che include servizi di manutenzione della caldaia se si sottoscrive l’offerta gas e servizi di assistenza guasti per la casa se sottoscrive l’offerta luce. Entro il 15 gennaio 2023 poi c’è la possibilità di ricevere fino a 160 euro di buoni shopping attivando le offerte luce e gas di Acinque.

Queste offerte sono estese anche alle PMI e ai professionisti possessori di Partita IVA. Esistono poi soluzioni personalizzate per grandi consumi, ossia forniture e servizi ad hoc per chi ha un’attività che necessita consumi elevati, come servizi mirati con consulenza in loco per le amministrazioni condominiali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Bollette luce e gas, mensili e non bimestrali: cosa cambia per gli italiani

Inoltre Acinque è vicina anche alle aziende che vogliono essere del tutto green e sostenibili e supporta i cittadini e le organizzazioni nel raggiungere l’efficienza energetica, offrendo anche consulenza su come ridurre i consumi. Per le imprese, i condomini e la PA progetta, realizza e installa anche impianti fotovoltaici, offrendosi come partner esperto e affidabile per la gestione dell’intero servizio.