Elimina scarafaggi, formiche e ragni: le nostre nonne usavano la naftalina

Ci sono tanti modi di pulire casa eliminando insetti e scarafaggi, le nonne alla loro epoca usavano la naftalina. 

Naftalina ecco come usarla contro gli insetti
Naftalina-foto pinterest orizzonteenergia.it

Pulire casa è indubbiamente uno dei compiti più ingrati e noiosi che ci siano, ma si deve fare. Ci sono tanti modi per farlo e tanti rimedi per eliminare insetti e scarafaggi fastidiosi. Le nonne sono quelle che ci consigliano al meglio quando si tratta di rimedi naturali ed efficaci per la casa.

Molte di loro in passato per liberarsi da insetti e scarafaggi usavano la naftalina. Questo composto è un idrocarburo aromatico biciclico è l’ingrediente principale delle palline antitarme che si usano negli armadi per proteggere i capi di lana.

Si ottiene industrialmente con il catrame, carbone e petrolio. Anche in natura esiste, per esempio nella magnolia e in alcune specie di cervi, oltre che dalla termiti di Formosa, probabilmente viene usato come repellente contro le formiche, i funghi velenosi e anche i vermi nematodi.

Usare la naftalina contro gli insetti

Naftalina serve contro gli insetti
Naftalina-foto pinterest orizzonteenergia.it

Spesso in casa si possono trovare insetti e scarafaggi, purtroppo l’umidità fa aumentare la loro presenza. Gli insetti tendono molto a rimanere in angoli bui e stretti, pieni di acqua stagnante, vapore e funghi. Se quindi in casa ci sono angoli trascurati che non sono stati puliti bene è probabile che si possano presentare queste creature.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Scoperti dei nuovi insetti, sono i più strani al mondo tra la specie mosca scorpione

L’umidità però non è l’unica cosa che li attrae, la mancanza di pulizia e igiene aumenta la probabilità che siano presenti in casa. Anche la scarsa ventilazione crea lo stesso effetto. Gli insetti entrano facilmente da porte e finestre specialmente se la casa si trova in prossimità di aree verdi. L’accumulo di rifiuti organici attira ogni tipo di animale. Inoltre bisogna considerare che chi ha animali domestici è soggetto ad attacchi da parte di parassiti.

Il pavimento è il posto dove gli insetti si spostano di più, perciò è fondamentale tenerlo pulito. In questo modo sarà difficile per loro rimanere in zona. Una formula molto efficace da usare per esempio è la nafatalina, 15 ne basteranno, 200 ml di aceto bianco, 3 cucchiai di sapone liquido, 1 tazza di ammorbidente, 1 litro di acqua calda e 2 litri di acqua fredda e infine un contenitore o secchio.

Come prima cosa spruzzare la naftalina e poi aggiungere la naftalina polverizzata in un secchio. Aggiungere poi un litro d’acqua calda per diluire e mescolare bene con un cucchiaio o una spatola fino a che non si è amalgamato tutto bene. Aggiungere poi il sapone liquido e l’aceto bianco. Mescolare tutto bene e aggiungere l’ammorbidente e continuare a mescolare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Olio bianco, preparalo a casa: è un potente insetticida, detergente e solvente

Aggiungere poi 2 litri di acqua a temperatura ambiente e poi mescolare tutti gli ingredienti e passare lo straccio sul pavimento. Dopo aver lavato tutti i pavimenti, continuare il trattamento degli insetti applicando succo di limone, caffè in un sacchetto con buchi, talco in generale per allontanare i cattivi odori e condimenti e spezie che aiutano a respingere gli insetti.