Attrezzi da giardino, cosa ti occorre per essere un perfetto pollice verde

Per fare giardinaggio occorrono molti attrezzi da giardino, la lista è infinita. Scopriamo di cosa si tratta. 

Attrezzi giardino ecco quali sono importanti
Attrezzi giardino-foto pinterest orizzonteenergia.it

Ci sono tanti attrezzi da giardino, selezionarli è importante per ottenere dei risultati ottimali. Alcuni strumenti sono veramente indispensabili per alcune coltivazioni. Come per esempio la paletta che si può usare in tanti modi, ma sopratutto per maneggiare il terriccio e altri materiali che servono per riempire i vasi.

Poi c’è il trapiantatoio che è una paletta appuntita con lame laterali e la superficie concava e serve a sradicare le piante piccole e rimuovere il terreno per creare delle buche dove poi mettere in dimora le nuove piantine.

Anche il rastrello è uno strumento fondamentale e serve per ripulire il terreno da erbaccia o foglie secche o per livellarlo prima della semina. Scopriamo nel dettaglio tutto quello che occorre per praticare il giardinaggio nel modo giusto.

Gli attrezzi da giardino più importanti

Attrezzi per il giardinaggio
Attrezzi da giardino-foto pinterest orizzonteenergia.it

Per praticare il giardinaggio nel modo più corretto bisogna avere per forza degli attrezzi. Questi sono fondamentali per maneggiare la terra e sistemare le piante. Bisogna poi munirsi anche della versione mini degli attrezzi base che possono essere utili per le piante grosse più piccole o per creare delle composizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Giardinaggio per chi è alle prime armi: consigli pratici per riuscire nell’impresa

Per esempio ci sono le pinzette per piante grosse che sono molto utili nei lavori di pulitura o potatura poiché consentono di arrivare dove le dita non possono e poi ci proteggono dalle spine. Esiste una pinza apposita per cactus che non dovrebbe neanche lei mai mancare nel cestino degli attrezzi di chi si occupa di piante grasse.

Si può anche ricorrere a pinze da barbecue se si vuole spendere poco per maneggiare i cactus. Vi servirà anche una pompetta per la polvere che aiuta a ripulire le succulente da terriccio e detriti che si accumulano tra le foglie dopo un rinvaso per esempio.

Spesso le succulente si riempiono di polvere e per non rischiare di rovinarle si può usare un pennello per pulirle. Quando innaffiamo le piante grasse, occorre che prestiamo attenzione affinché solo il terriccio e non anche la pianta sia bagnata. Questo è importante per evitare che marcisca il colletto. Esiste quindi un innaffiatoio che ci permette di irrigare nella maniera corretta senza causare dei problemi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Contenitori per le uova, utili alleati per il tuo giardinaggio: utilizzali così

Per potare e pulire le piante grasse serviranno poi le cesoie per piante grasse, il coltello da potatura per piante grasse, le cesoie lunghe con taglio bypass e anche il misuratore di umidità del terreno che è indispensabile per chi diventa troppo apprensivo riguardo all’irrigazione delle piante.