Farina di grillo, in questi alimenti (comuni) la troverai facilmente

La farina di grillo si troverà in tanti alimenti comuni, l’UE ne ha approvato la commercializzazione per uso alimentare. 

Farina grillo normalizzata
Farina grillo-foto pinterest orizzonteenergia.it

L’Unione Europea ha approvato recentemente la commercializzazione della farina di grillo per uso alimentare. L’Italia ha una tradizione gastronomica molto amata e invidiata da tutto il mondo, con prodotti di qualità ed eccellenza e ricette tramandate da generazioni in generazioni

Ma esser fedeli alle tradizioni e al territorio non vuol dire rimanere fermi rifiutando l’innovazione. In questi ultimi anni le sperimentazioni in cucina sono andate molto avanti, arrivando a considerare alimenti quelli che prima non lo erano.

Parliamo degli insetti, che a detta degli esperti sono il futuro della cucina. Questa scelta non rappresenta sono una moda di ora ma anche una necessità. Di insetti ce ne sono a miliardi e più e vi sono molti prodotti che possono derivare da loro a scopo alimentare.

La farina di grillo commercializzata nell’UE

Farina grillo verrà commercializzata
Farina grillo-foto pinterest orizzonteenergia.it

L’Unione Europea ha approvato l’utilizzo della farina di grillo. In molti non sono ancora pronti per questo tipo di alimenti, insetti e farine derivate da essi. Eppure sono destinati a diventare molto più comuni nei nostri piatti. L’autorizzazione UE sta rendendo il passaggio molto veloce sul mercato comunitario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Insetti volanti, la crisi ecologica li ha ridotti del 64%: il report da brividi

Gli organi europei competenti in materia di Sicurezza Alimentare che avevano già autorizzato l’uso in cucina delle locuste hanno dato il via libera anche all’uso alimentare della farina ricavata dai grilli. Quindi potremo trovare in vendita il grillo domestico sotto forma di polvere in parte sgrassata. Inoltre l’UE si è anche espressa in merito agli alimenti per i quali la farina potrà essere utilizzata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Mangiare insetti è davvero sostenibile? Larve e grilli in molte pietanze

Sono cibi preparati anche molto comuni, come il pane, cracker, panini e grissini. La farina di grillo si potrà usare anche nella produzione di snack come barrette, biscotti e miscele per altri prodotti da forno. Questa farina poi potrà essere usata per fare la pizza, salse e anche minestre in polvere e nelle bevande come la birra. Anche nei preparati a base di patate e nei dolci al cioccolato. La vedremo quindi in molti alimenti e per questo ci abitueremo velocemente fino al punto in cui risulterà normale.