Termosifoni, a che ora bisogna accenderli per riscaldare e risparmiare

A che ora bisogna accendere i termosifoni per risparmiare? Solo in una determinata fascia oraria è possibile. 

Termosifoni come risparmiare
Termosifoni-foto pinterest orizzonteenergia.it

Al momento cercare di risparmiare ovunque è la cosa che stanno facendo tutti, a causa dei rincari le bollette sono l’incubo peggiore. Quindi dove è possibile risparmiare cerchiamo di farlo, come per esempio sui termosifoni.

Esiste un momento nella giornata in cui si può risparmiare di più? La risposta è sì, in alcuni orari potete davvero risparmiare. L’inverno è qui e bisogna riscaldare le case ma non vogliamo neanche ritrovarci con una bolletta costosissima.

Scopriamo subito quali sono i metodi di riscaldamento più economici. Al momento ne esistono molti, quello a pavimento per esempio, che usa tubi per riscaldare l’acqua e diffonde calore tramite il suolo.  efficiente dal punto di vista energetico e fa risparmiare. Poi ci sono i pannelli radianti e altri.

Metodi di riscaldamento che fanno risparmiare

Risparmiare sul riscaldamento
Riscaldamento-foto pixabay orizzontenergia.it

Risparmiare è sicuramente la parole d’ordine di quest’anno, con tutti i rincari la cosa che vogliamo di più è proprio risparmiare. Farlo è possibile in diversi ambiti, come per esempio nel riscaldamento di casa. Ci sono diversi metodi che ci permettono di risparmiare, come per esempio il riscaldamento a pavimento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Caro bollette, dalla doccia al riscaldamento: il totale di quanto si può risparmiare

Ma anche i pannelli radianti, che vengono installati sul soffitto o sulle pareti per diffondere il calore nell’ambiente. Poi c’è anche il riscaldamento a biomassa che impiega fonti di energia rinnovabili come il legno, pellet o cippato.

C’è anche il riscaldamento a pompa di calore che sfrutta l’energia del terreno o dell’aria esterna per generare calore dentro la casa. L’isolamento termico che consiste invece nel mantenere l’abitazione ben isolata e l’uso di fonti rinnovabili come il solare termico, l’eolico o la geotermia.

La scelta del metodo di riscaldamento più economico dipende anche dalle proprie esigenze specifiche e da quelle della vostra casa. Bisogna anche tenere conto della zone climatica in cui si vive. Se il metodo di riscaldamento è costituito dai termosifoni ecco quali sono allora le ore migliori in cui accenderli.

Non esistono delle ore vere e proprie in cui si risparmia sui termosifoni, il modo più efficace per risparmiare sui termosifoni è quello di evitare di tenerli accesi per tutto il giorno e invece accenderli solamente nelle ore più fredde.

Si possono anche usare programmatori o termostati per regolare la temperatura in base alle esigenze. Se però avete un tipo di contratto energetico che prevede fasce orarie, allora in alcune ore sicuramente potete risparmiare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Risparmia sul riscaldamento, le dritte su come utilizzare (correttamente) i termosifoni

Generalmente le linee guida prevedono che i termosifoni si accendano per 3-4 ore al massimo e solo nel caso in cui la temperatura in casa sia molto inferiore ai 20 gradi. Potreste anche vedere un risparmio del 15% nella vostra bolletta.