Il caldo è eccessivo e i ricci si svegliano del loro letargo

In questo periodo sta facendo troppo caldo e i ricci si stanno svegliando prematuramente dal letargo invernale.

Fa troppo caldo e i ricci si svegliano dal letargo
Riccio letargo-foto pixabay orizzonteenergia.it

Il caldo anomalo di quest’anno ha avuto molte ripercussioni sull’ecosistema e sulla nostra vita e continua ad averne. Per esempio i ricci si stanno svegliando dal loro letargo per l’eccessivo caldo che si sta registrando in Europa.

Sia in Germania che in Italia i ricci si stanno svegliando, questi piccoli mammiferi selvatici sono in pericolo per questo cambiamento che sta stravolgendo il loro riposo. I primi giorni dell’anno sono sembrati della primavera e non dell’inverno in tutta Europa.

Le giornate sono state miti e molto umide in gran parte del territorio e le conseguenze sono inevitabili. Le api sono disorientate, le piante sono in fiore e i piccoli animali selvatici si risvegliano dal letargo in anticipo. Molte associazioni in Germani stanno soccorrendo sempre più ricci che sono in difficoltà.

A causa del caldo i ricci si risvegliano dal letargo

Ricci inverno si stanno svegliando in anticipo
Ricci inverno-foto pixabay orizzonteenergia.it

Questo caldo anomalo con cui è iniziato il nuovo anno sta causando molti squilibri, i ricci si stanno risvegliando dal letargo e non va bene. Sono in pericolo, per questo i volontari li cercano e li proteggono sperando che possano rimettersi a riposo il prima possibile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Sos neve sugli Appennini, fa troppo caldo e non è normale

Uno dei problemi principali del letargo è il repentino cambiamento climatico che stiamo vivendo. Di solito la stagione del letargo comincia verso la fine ad aprile, ma il clima incide notevolmente indicando ai ricci quando è tempo di riposare e quando svegliarsi.

Quando le temperature salgono i ricci si svegliano in pieno inverno e non trovano più cibo a loro disposizione, mangiano quel poco che riescono a racimolare in giro. È questo quello che sta succedendo in Germania e Italia.

Molti vengono recuperati in condizioni davvero preoccupanti. Quindi è importante essere preparati all’incontro con queste creature. Se ne incontrate degli esemplari sicuramente la cosa migliore è portarli da chi può prendersene cura, altrimenti date loro del cibo e acqua e sperate che tornino a dormire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Con il caldo anomalo i lupi cambiano dieta e diventano vegetariani

D’altra parte invece in Florida succede l’opposto, una zona dove fa sempre caldo tutto l’anno ora sta vivendo una situazione di freddo e neve incredibile. Le iguane cadono dagli alberi per il troppo freddo di questo inverno. È davvero una situazione surreale per la Florida.