Giardino meraviglioso in inverno con queste piante: non servirà avere il pollice verde

Conoscete queste piante vistose che fioriscono in inverno? Si coltivano facilmente anche per chi non ha il pollice verde. 

Gelsomino piantalo in inverno
Gelsomino-foto pixabay orizzonteenergia.it

Se avete un balcone o un bel giardino potete coltivare queste belle piante per avere colore anche d’inverno. Queste piante hanno fiori gialli molto scenografici. Molti arbusti con le basse temperature necessitano di più attenzioni.

Per esempio le piante vanno riparate dal freddo portandole in casa oppure spostandole in una zona riparata del giardino e del balcone. Si possono anche coprire con un telo di tessuto non tessuto per proteggere le foglie dal gelo.

Molte piante però mostrano la loro bellezza in inverno, come il ciclamino che resiste molto bene al freddo. Ma non è certo l’unica pianta da coltivare in questo periodo, conoscete la mahonia? È una pianta davvero pazzesca che non teme il freddo.

Piante da coltivare in inverno

Mahonia pianta come coltivarla
Mahonia-foto pixabay orizzonteenergia.it

In inverno ci sono delle piante che si possono coltivare perché resistono molto bene al gelo, una di queste è la mahonia. Si tratta di una pianta incredibile, è una sempreverde che attira l’attenzione grazie alle sue infiorescenze di un bellissimo giallo brillante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Piante e pericolo gelate, come salvarle in inverno: trucchetti economici e versatili

Le foglie di colore verde scuro sono lucide e appuntite sui bordi come quelle dell’agrifoglio. La mahonia può essere messa a dimora in giardino e in piena terra e il suo profumo è molto gradevole. Attira le api e gli altri insetti impollinatori.

È una pianta perfetta per l’inverno anche perché teme i raggi solari. Va innaffiata solo quando il terreno è asciutto e di frequente solo in estate. È una pianta rustica perfetta per chi non ha il pollice verde e che raramente viene attaccata dagli afidi e parassiti.

Anche il gelsomino d’inverno esprime la sua bellezza nei mesi più freddi. Viene dalla Cina e possiede fiori gialli che sbocciano alla base. Si può coltivare come pianta rampicante in piena terra ma anche in vaso. A patto che sia profondo e grande.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Piante fragili, in inverno devono essere protette: come fare

Si adatta perfettamente al clima rigido e a qualunque terreno basta che sia drenato. Possiamo metterla al sole o all’ombra. In inverno non dobbiamo innaffiare questa specie di gelsomino. Ci penseranno le piogge. In estate invece va bagnata più spesso. Bisogna stare attenti ai parassiti, che si possono eliminare con i prodotti chimici o metodi naturali come il macerato di ortica. Si possono preparare antiparassitari in poco tempo.