Sale per la lavastoviglie, infallibile rimedio in giardino: non crederai ai tuoi occhi

Conoscevate questo uso alternativo che potete fare della lavastoviglie? Vi risolverà un grosso problema in giardino. 

Lavastoviglie pastiglie ecco a cosa servono
Pastiglie-foto pixabay orizzonteenergia.it

Vi avanza del sale per lavastoviglie? Se non sapete che cosa farne, lo potete usare fuori casa. È un alleato incredibile per disfarsi di un problema del giardino. Ecco di cosa si tratta e come si può risolvere con questo ingrediente.

Esistono prodotti che vengono sfruttati nello stesso modo sempre, senza conoscerne gli altri benefici e impieghi. Alcuni prodotti che usiamo in casa in realtà hanno molteplici proprietà e usi alternativi che vi aiuteranno in tante cose.

Uno di questi è appunto il sale che si mette all’interno della lavastoviglie. Non sono è utile al corretto funzionamento dell’elettrodomestico, ma se usato in modo corretto avrà anche un significativo utilizzo nelle faccende del giardinaggio.

Usare il sale della lavastoviglie in giardino

Erbacce ecco come eliminarle
Erbacce-foto pixabay orizzonteenergia.it

Usate spesso il sale nella lavastoviglie? Svolge un ruolo importante per l’efficienza dell’apparecchio e la fa durare a lungo. Evita la formazione del calcare che è responsabile dei cattivi odori. Solitamente le lavastoviglie hanno un impianto di addolcimento dell’acqua. Questo serve a mantenerla morbida e prevenire la comparsa di elementi che la indurirebbero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Sale grosso sull’asse prima di stirare, sembra strano ma ti cambia la vita

Aggiungendo una dose di sale potrete favorire la rigenerazione delle resine di scambio ionico. Il prodotto inserito non andrà a finire nel ciclo di lavaggio ma verrà espulso poi successivamente con l’acqua di scarico. Il sale è un alleato della pulizia della lavastoviglie tanto quanto la pastiglia.

Ma non è l’unico modo di usarlo. Può servire ad eliminare le erbacce che infestano il giardino, lo sapevate? Per usarlo come diserbante basta versarne 1 kg in 5 litri d’acqua calda e aggiungere poi qualche goccia di aceto. Una volta realizzato la miscela potrete travasarla in uno spruzzino oppure erogarla a pioggia da un innaffiatoio.

Usatela su marciapiedi, viottoli e terrazze ma evitate di metterla direttamente sulle piante perché non è un prodotto specifico per la loro cura. Vedrete che le erbacce scompariranno in pochissimo tempo e voi non potrete più fare a meno di questo rimedio naturale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Lavastoviglie, occhio al nemico invisibile: il brillantante

Per quanto riguarda la lavastoviglie è invece importante ricordare che non potete usare il sale grosso al posto del sale specifico per questa macchina. Sono due cose diverse seppure siano simili. Potreste fare dei grossi danni.