Sembra un piccolo animale innocuo ed è in casa tua: ma se spaventato morde

Ci sono molti insetti che non conosciamo e che possono essere potenzialmente fastidiosi, scopriamo il Scutigera coleoptrata.

Scutigera insetto morde se spaventato
Scutigera-foto pinterest orizzonteenergia.it

Lo Scutigera coleoptrata è un centopiedi che si può trovare facilmente in casa. Anche se incute un pò di timore in realtà per noi è del tutto innocuo anche se potrebbe mordere se spaventato. Chiaramente il suo morso è tutt’altro che letale ma sicuramente fastidioso.

Se pensate che sarebbe meglio non averlo in casa, in realtà state sbagliando. Averlo in casa è un aiuto molto valido perché si nutre di insetti che potrebbero infastidirvi parecchio. È una sorta d’insetticida vivente se possiamo definirlo così.

Quindi anche se il suo aspetto sembra tutto che amichevole in realtà può tornarvi utile, quindi non uccidetelo perché altrimenti avrete un sacco d’insetti in casa a darvi fastidio. Sopportate la sua presenza in casa.

Insetto fastidioso in casa? Non uccidetelo

Insetto morde se spaventato
Scutigera-foto pinterest orizzonteenergia.it

Conoscete l’insetto scutigera? Si tratta di un artropode chilopode grigio-giallastro con 15 paia di zampe. È originario della regione mediterranea ma si è diffuso anche in altre parti del mondo e vive di solito in ambienti casalinghi. È un insettivoro, nel senso che uccide e mangia insetti per questo è comodo da avere in casa anche se il suo aspetto è alquanto ripugnante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Zanzare resistenti agli insetticidi, la recente scoperta lascia senza parole

Ha 15 lunghe e sottili zampe e un corpo rigido che le consente di correre veloce su pareti, soffitti e anche pavimenti. Ha delle linee dorsali scure che lo percorrono in lunghezza e anche le zampe hanno strisce nere. A differenza di molti altri chilopodi, la scutigera e i suoi parenti più prossimi hanno occhi composti ben sviluppati.

Gli esemplari più giovani hanno quattro paia di zampe alla nascita e poi con il tempo ne acquisiscono un altro paio con la prima muta e due paia con ognuna delle successive mute. Vivono dai tre ai setta anni in base all’ambiente in cui sono. I maschi di questa specie sono tra i pochi atropodi con genitali prensili.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Gli insetti ti stanno invadendo casa? Come sbarazzarsene una volta per tutte

Fuori dalle case questi insetti vivono in ambienti freschi e umidi, la maggior parte vive all’esterno sotto grosse pietre o cataste di legno, specialmente nei cumuli di compost. Nelle case si possono trovare in tutti gli angoli, ma sopratutto nelle cantine, bagni e lavanderie.