Conosci il trucco dell’acqua frizzante? In casa ti aiuterà con le pulizie

Il trucco dell’acqua frizzante per ottenere vetri puliti e senza la presenza di alcun alone lo conoscete? Ve lo spieghiamo subito.

Acqua Frizzante per pulire vetri
Acqua frizzante-foto pixabay orizzonteenergia.it

Non tutti conoscono il trucco dell’acqua frizzante per le pulizie e invece è molto interessante e utile. La sua utilità si riscontra sopratutto nella pulizia dei vetri di porte e anche delle finestre perché non prevedere la formazione di aloni.

Spesso con le classiche operazione di pulizia non viene pulito tutto a fondo nel modo giusto. Le abilità manuali a volte lasciano un pò il tempo che trovano, se fin dal principio la tecnica presenta delle falle. Riflette a fondo prima di fare qualcosa.

Non farete un danno però avrete probabilmente la sensazione di non aver portato a termine nel modo più corretto il compito. Infatti spesso quando si puliscono i vetri rimangono lo stesso gli aloni e così non va affatto bene.

Come pulire i vetri con l’acqua frizzante

Come pulire finestre con l'acqua frizzante
Finestre-foto pixabay orizzonteenergia.it

Usare un mix di detersivo e acqua è raccomandato per eliminare lo sporco anche se potrebbe lasciare macchie e aloni. Rimuoverle poi risulta complicato ed è meglio prendere una strada differente ma efficace per non creare aloni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Pulire casa velocemente, gli step da seguire per un risultato garantito

Si tratta dell’acqua frizzante, mettetela in un nebulizzatore e poi spruzzatela sulla superficie da trattare. Otterrete il perfetto risultato che volevate in poco tempo e facilmente. Potete anche aggiungere un pò di olio essenziale per profumare la superficie oltre che pulirla.

Dopo aver spruzzato la soluzione passate sopra un panno pulito morbido e vedrete come gli aloni scompariranno in un batter d’occhio. Il momento migliore per pulire è nelle ore più fresche della giornata per evitare che i raggi di sole battano direttamente sulle vetrate facendo evaporare subito l’acqua e creando altri aloni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Borotalco, come pulire i vetri delle finestre e farli splendere per giorni

Si possono usare anche i fogli di giornale che puliscono bene e assorbono in modo molto efficace. Ci sono anche altri semplici rimedi per la pulizia dei vetri, come usare il borotalco. Assorbe infatti molto bene lo sporco e dona pure lucentezza. Basta sciogliere un cucchiaio di borotalco in 700 ml di acqua frizzante e mescolare, poi vaporizzate sulle superfici e asciugate. Anche l’aceto bianco svolge un’azione vincente basta diluirlo in acqua tiepida per ottenere un effetto brillante.