I bulbi di marzo, questi non puoi di certo lasciarteli scappare

Sta arrivando la primavera, scopriamo quali sono i bulbi da piantare a marzo per un balcone fiorito a lungo. 

Calla coltivarla a marzo ecco perché
Calla-foto pixabay orizzonteenergia.it

I bulbi primaverili regalano bellissime fioriture a giardini e balconi. Scopriamo alcuni da mettere in dimora ora per ottenere fioriture lunghe e suggestive. Sta arrivando la primavera e anche i nostri spazi verdi hanno bisogno di qualche operazione in vista della ripresa vegetativa.

Per avere dei balconi fioriti a lungo è importante agire ora e piantare i bulbi che potranno garantirci fioriture destinate a durare a lungo. Dopo aver fertilizzato il terreno bisogna disegnare le aiuole in giardino e interrare i bulbi che ci permettono di avere splendide e colorate fioriture fino all’estate.

Bisogna però tenere conto delle condizioni climatiche della zona in cui viviamo nella scelta delle bulbose da piantare nei giardini di marzo. Ci sono molti bulbi che si prestano davvero bene per essere interrati in questi giorni in ogni zona d’Italia.

Quali bulbi piantare in primavera

Fresie perfette per il giardino di marzo
Fresia-foto pixabay orizzonteenergia.it

Tra le molte varietà di specie bulbose che si possono piantare in primavera, ci sono i tulipani. In un giardino di marzo sono perfetti e non possono mancare. Regalano colore e allegria. Vanno interrati con la punta rivolta verso l’alto, a una profondità di 10 cm e collocati a 20/12 cm di distanza uno dall’altro. Il posto più indicato è una zona soleggiata, riparata dal vento.

Giardino fiorito fino a marzo, sono questi i fiori autunnali da piantare ora

Altri bulbi da piantare in questo periodo sono le fresie che hanno un profumo delicato racchiuso in un’eleganza straordinaria. Sono famose per il loro portamento elegante e per quel profumo ineguagliabile che sprigionano. Possono essere piantati sia in vaso che in terra e i fiori colorati che si aprono lungo il ramo sono perfetti per realizzare aiuole variopinte e profumate.

Per ottenere fioriture abbondanti scegliete terreni ben drenati e soleggiati. La fresia ha bisogno di molta luce per la fioritura e i ristagni di acqua potrebbero causare il marciume del bulbo. Una volta che avete individuato il punto, interrate i bulbi a 10/12 cm di profondità. Occorre annaffiare con moderazione e aspettare, dopo circa 12 settimane si vedranno sbocciare le fresie, che regaleranno fioriture destinate a durare per alcune settimane.

Altri fiori da piantare a marzo, sono le calle bianche. Si può scegliere se coltivarle in vaso o in giardino. Il periodo migliore per mettere a dimora i bulbi è la primavera, quando il rischio di gelate è passato. Interrate i bulbi di calla a una profondità di 10 cm con una distanza tra un esemplare e l’altro di 30 cm circa.

Balcone colorato e pieno di fiori: tutto quello che devi fare a marzo

Scegliete terreni soleggiati o a mezz’ombra, piuttosto che umidi e ricchi di sostanze organiche. Se in giardino avete un laghetto potrebbe essere una buona idea creare un’aiuola lungo i bordi con le calle bianche.