NewsAmbienteMobilitàMobilità SostenibileSostenibilitàStakeholder energiaLegambiente

4 MAGGIO, L’ITALIA CAMBIA STRADA

    15 milioni di italiani si affidano al trasporto pubblico per i loro sostamenti quotidiani, in costante crescita le persone che scelgono di usare la bici o le proprie gambe. Milioni di cittadini che continuanio ad essere ignorati dalla politica per la mobilità nazionale che insiste, nonostante la richiesta, ad investire il 75% delle risorse destinate al settore, in autostrade, tangenziali, alta velocità. Dall’urgenza di riorientare le risorse pubbliche, ripensare il modello di Mobilità trasformandolo in base alle esigenze delle persone, nasce la Rete per la Mobilità Nuova, un’alleanza di cittadini e associazioni impegnati nella promozione di politiche di trasporto  che mettano al centro i bisogni della maggioranza degli italiani  e non più soltanto il diritto all’uso dell’automobile privata.

    Partecipa alla mobilitazione nazionale il 4 maggio a Milano

    Milano, ore 14:30, Piazza Duca d’Aosta (Stazione Centrale)

    Pedoni, Pedali e Pendolari uniti per modificare il modello di mobilità vigente spostando le risorse pubbliche laddove si spostano le persone

    maggiori informazioni: www.mobilitanuova.it

    Fonte: Legambiente

     

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *