NewsAmbienteAcquaStakeholder energiaOrizzontenergia.itNews: Acqua

Acqua: Una risorsa vitale. Gli Obiettivi dell’Agenda ONU per il 2030

    L’acqua è vitale. Per la salute, per l’agricoltura, per l’ambiente. È al centro dello sviluppo economico e sociale. E nonostante la sua importanza, oltre 663 milioni di persone nel mondo non hanno ancora accesso a fonti di acqua potabile. Tra gli Obiettivi di Sviluppo SostenibileSviluppo Sostenibile
    Lo sviluppo sostenibile è quel tipo di sviluppo che garantisce i bisogni delle generazioni presenti senza compromettere il futuro delle generazioni a venire. I tre obiettivi dello sviluppo sostenibile sono: prosperità economica, benessere sociale e limitato impatto ambientale. La prima definizione, risalente al 1987, è stata quella contenuta nel rapporto Brundtland, poi ripresa successivamente dalla Commissione mondiale sull’ambiente e lo sviluppo dell’ONU.
    (SDG), il numero sei è dedicato proprio all’acqua e ai servizi igienico-sanitari associati.

    L’Agenda dell’ONU si propone entro il 2030 di ottenere l’accesso universale ed equo ad acqua potabile sicura ed economica per tutti, accesso a servizi igienici adeguati ed equi per tutti e fine alla defecazione aperta, ponendo particolare attenzione ai bisogni delle donne e delle bambine e di coloro che si trovano in situazioni vulnerabili.

    Tuttavia, agire semplicemente sull’accesso all’acqua non è sufficiente. Per questa ragione, è necessario implementare delle strategie come il miglioramento della qualità dell’acqua, riduzione dell’inquinamento e aumento sostanziale dell’efficienza dell’uso dell’acqua.

    Nonostante la sua importanza per lo sviluppo, in un recente studio su 37 paesi africani, l’82% dei governi ha dichiarato che i finanziamenti non sono sufficienti a raggiungere gli obiettivi nazionali per l’acqua potabile. In alcuni luoghi, la scarsità d’acqua sta già ostacolando la crescita economica. La Banca Mondiale prevede che il divario tra domanda e offerta di acqua raggiungerà.

     

    Orizzontenergia

     

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button