NewsAmbiente

Ambiente: Anche il Canada si prepara a bandire la plastica monouso

Durante un evento il premier Trudeau ha manifestato preoccupazione per l'ingombrante presenza di plastica trovata in mare e sulle spiagge.

    Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha comunicato l’intenzione di bandire dal mercato prodotti in plastica monouso entro il 2021; l’annuncio è avvenuto durante un evento al quale il primo ministro ha partecipato, spiegando che: “è sempre più difficile spiegare ai figli questioni come le balene morte spiaggiate con lo stomaco pieno di prodotti in plastica. Andare in spiaggia e trovare un pezzo senza rifiuti in plastica sta diventando sempre più difficile e richiede un intervento“.

    La decisione finale verrà comunque presa dopo aver analizzato alcuni dati scientifici; alcuni rumours affermano comunque che la normativa verrà presa sulla base di quella recente approvata dall’Unione Europea, la quale ha messo al bando diversi prodotti in plastica monouso.

    L’amministrazione Trudeau ha più volte manifestato una certa sensibilità verso le questioni ambientali, come dimostra l’Ocean Plastics Charter; si tratta di un accordo fra paesi per ridurre e monitorare la quantità di rifiuti in plastica presenti in mare.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *