NewsAmbiente

Ambiente: In Francia arriva l’ecotassa per i biglietti aerei

Il governo francese ha introdotto l'ecotassa per i biglietti aerei fino ad un massimo di 18 euro. I proventi verranno utilizzati per investimenti in chiave green delle infrastrutture di trasporto

    Il governo francese ha appena annunciato l’introduzione dell’ecotassa sui biglietti aerei in partenza dalla Francia; l’ecotassa sarà applicata in un range di prezzo compreso tra 1,50 e 18 euro. L’introduzione è stata annunciata dal ministro dei Trasporti, Elisabeth Borne, e secondo i calcoli le casse dello Stato registreranno un’entrata di 182 mln di euro già dal 2020.

    I fondi provenienti dall’ecotassa saranno utilizzati per l’ammodernamento in chiave ambientale delle infrastrutture di trasporto. Il provvedimento sarà incluso nella legge finanziaria del 2020 e verrà applicata a tutte le compagnie aeree.

    L’ecotassa sarà valida per tutti i voli in partenza dalla Francia (ad esclusione della Corsica) e da tutti i territori francesi d’Oltremare. Di seguito l’applicazione in base alla classe di volo:

    • 1,50 euro per i voli interni ed europei in classe economica;
    • 9 euro per i voli interni ed europei in classe business;
    • 3 euro per i voli extra-UE in classe economica;
    • 18 euro per i volti extra-UE in classe business.
    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button