NewsAmbiente

Ambiente: L’incredibile esplosione dello Stromboli

Lo Stromboli nella giornata del 3 Luglio ha eruttato violentemente causando la morte di un escursionista e provocando diversi incendi nell'isola.

    Lo Stromboli nella giornata di Mercoledì 3 Luglio ha registrato una delle maggiori esplosioni di sempre, provocando la morte di un escursionista e svariati incendi in diverse zone dell’isola. Alcuni abitanti della zona di Ginostra, accessibile solo via mare, sono stati evacuati a causa della pioggia di lapilli che si è riversata nei pressi delle abitazioni appiccando numerosi incendi.

    Le immagini registrate da una telecamera di monitoraggio dell’attività vulcanica sono impressionanti; la violenta esplosione del vulcano registrata alle 16:46 ha provocato una colonna eruttiva che si è estesa per 2 km di altezza.

    A causa dell’esplosione è morto un escursionista di Milazzo, Massimo Imbesi, ucciso probabilmente dai gas rilasciati dall’esplosione.

    Gli incendi nelle ore successive all’esplosione hanno causato l’intervento della protezione civile e dei Canadair.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button