VideoEolicoSimone Togni

ANEV: Eolico tra falsi miti e fatti concreti

    Ta1News

    In occasione della Giornata Mondiale del Vento, ANEV ha organizzato un convegno a Roma, presso l’Auditorium del GSE dal titolo “Eolico: come raggiungere gli obiettivi europei al 2030 tra falsi miti e fatti concreti“. L’incontro che ha visto insieme al Presidente ANEV, Simone Togni, vari relatori, tra cui Chiara Braga, Responsabile Ambiente Direzione Nazionale Pd, ha raccontato un settore industriale ormai maturo dal punto di vista tecnologico ed economico, traguardo importante alla luce del contesto internazionale sempre più caratterizzato dall’incertezza degli approvvigionamenti di combustibili fossili e dalla necessità di porre rimedio ai cambiamenti climatici in corso. L’eolico, tuttavia, ha percorso un cammino segnato dal marchio dell’impatto ambientaleimpatto ambientale
    L’insieme degli effetti (diretti e indiretti, nel breve o nel lungo termine, positivi o negativi, ecc..) che l’avvio di una determinata attività ha sull’ambiente naturale circostante.
    e paesaggistico.  
    Guardando oltre i confini nazionali, infine, gli operatori del settore tengono gli occhi sul Consiglio Europeo, in procinto di prendere una decisione sul target di incremento delle rinnovabili al 2030, auspicando l’introduzione di un obiettivo ambizioso e vincolante per i singoli Stati membri.

    Durata: 07:13

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *