NewsAuto ElettricaMobilità Sostenibile

Auto elettrica: Il primato norvegese, oltre un’auto nuova su due è full electric

In Norvegia la transizione verso una mobilità elettrica è confermata dai dati che provengono dal settore automotive.

    La Norvegia detiene un doppio record significativo, essendo sia la nazione dell’Europa occidentale che produce più petrolio e gas sia il paese leader per quanto riguarda le auto elettriche. Secondo i dati rilasciati da Norwegian Road Federation, a Marzo 2019 le vendite delle auto elettriche hanno registrato quota 58,4% sul totale delle auto vendute; il dato acquisisce ancora più importanza considerando che nel medesimo mese è stato registrato il record negativo per quanto riguarda la quota di mercato delle vendite di auto a combustione interna, ovvero il 22,7%.

    Dal quadro che emerge, se il trend dovesse seguire lo stesso andamento, le previsioni di mercato evidenziano come a fine 2019 il comparto delle auto elettriche avrà per la prima volta la quota di mercato più alta per quanto riguarda le vendite del settore automotive nazionale. Nel 2018 la quota di mercato registrata è stata pari al 31,2%, 20,8% nel 2017.

    L’obiettivo della Norvegia è di interrompere il commercio di auto a combustione interna al 2025, ed i dati che emergono sottolineano come la transizione stia dando i suoi frutti. Si prevede che nel 2030 le auto a batteria possano toccare quota 1 milione e mezzo, dati significativi se si considera che nel 2014 le auto elettriche circolanti erano circa 10.000 unità. Ad oggi si registrano 226.000 auto elettriche circolanti in Norvegia, paese che conta 5 milioni di abitanti.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button