ApprofondimentiSostenibilitaRinnovabiliApprofondimenti: Fotovoltaico

Barriera Acustica-Fotovoltaica:Un caso di Studio

    Autore: S. Cotana – CIRIAF, AIA

    IN SINTESI: Il presente lavoro riguarda lo studio di una barriera acustica-fotovoltaica realizzata a protezione di un edificio residenziale posto lungo il raccordo autostradale Perugia-A1, tratto sopraelevato in prossimità dell’ingresso di una galleria. La particolarità di tale barriera è che, mediante dei pistoni idraulici elettrocomandati, può essere inclinata sia in funzione della captazionecaptazione
    In un impianto idroelettrico rappresenta l’insieme delle operazioni di prelievo e di accumulo dell’acqua.
    massima dell’energia solareenergia solare
    Energia radiante derivante dal Sole e che raggiunge la Terra sotto forma di radiazione elettromagnetica. Ad oggi esistono fondamentalmente due modi per sfruttare l’energia solare direttamente: attraverso i pannelli solari (per la produzione di energia termica ed elettrica), pannelli fotovoltaici (per la produzione di energia elettrica). L’energia dal Sole è fondamentale anche per lo sviluppo delle altre forme di energia rinnovabili (per esempio per la crescita della biomassa, per i moti dei venti, per il ciclo idrologico delle acque, ecc..).
    che dell’abbattimento acustico. Sono state effettuate misure fonometriche negli spazi esterni dell’abitazione sia prima della realizzazione della barriera (condizione ante–operam) che dopo (condizione post–operam), nonché simulazioni mediante l’ausilio di software. Dal punto di vista energetico è stata valutata l’energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    che sarà prodotta dall’impianto alle varie inclinazioni (angolo di tilt), le TEP risparmiate negli anni di funzionamento e la riduzione delle emissioni in atmosferaatmosfera
    Involucro di gas e vapori che circonda la Terra, costituito prevalentemente da ossigeno e da azoto, che svolge un ruolo fondamentale per la vita delle specie, perché fa da schermo alle radiazioni ultraviolette provenienti dal Sole. Essa si estende per oltre 1000 km al di sopra della superficie terrestre ed è suddivisa in diversi strati: troposfera (fino a 15-20 chilometri), stratosfera (fino a 50-60 chilometri), ionosfera (fino a 800 chilometri) ed esosfera.
    delle sostanze che hanno effetto inquinante e di quelle che contribuiscono all’effetto serraeffetto serra
    Fenomeno fisico per cui alcuni gas contenuti nell’atmosfera (anidride carbonica, vapore acqueo, metano, ecc..) intrappolano il calore proveniente dal sole facendo in modo che la temperatura media sulla Terra permetta la vita delle varie specie. Il meccanismo è simile a quello che avviene in una serra, da cui il nome. Tuttavia l’aumento e, dunque, la situazione di squilibrio della concentrazione di tali gas è causa di un eccessivo riscaldamento della superficie del pianeta con conseguenze anche pesanti sugli ecosistemi, su scala globale.
    . Lo studio si conclude con un’analisi economica basata sul calcolo dei principali indici quali VAN, TIR e del tempo di ritorno dell’investimento.

    Leggi il documento

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button