NewsBiomassa

Biomassa: Le novità apportate dalla Legge Europea 2018

La Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge della Legge Europea 2018 che regola anche il comparto energetico della biomassa.

    La Camera dei Deputati ha approvato il testo del disegno di legge “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Itala all’Unione Europea – Legge Europea 2018” che mira a risolvere alcune contrapposizioni tra la legislatura italiana e quella europea. Tra le 11 dispute che il provvedimento mira a sciogliere, vi sono anche disposizioni sul settore energetico.

    Non è stata effettuata nessuna modifica all’articolo 18 della Legge Europea 2018, relativo all’abrogazione delle disposizioni che estendono il periodo di incentivazione per gli impianti a biomassa, biogas e bioliquidi; in sintesi, non vengono riconosciute alcune norme della legge di Stabilità 2016, la quale approvava ad alcuni impianti ulteriori nuovi incentivi rispetto a quelli già forniti dalla vecchia disciplina a sostegno delle FER.

    Questa scelta ha provocato le critiche di Fiper (Federazione Italiana Produttori Energia da fonti Rinnovabili), la quale sostiene che sia stata compiuta un’opera di discriminazione a danno dei piccoli impianti sostenibili. Per il destino di questa tipologia d’impianti sarà determinante a questo punto il Decreto FER 2.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button