NewsCambiamenti Climatici

Cambiamenti climatici: Il caldo estremo sta arrivando e diventerà sempre più frequente

Secondo uno studio pubblicato su Earth's Future, i ricercatori dimostrano come le ondate di calore non saranno più eventi eccezionali, ma diverranno sempre più frequenti.

    L’Estate inizierà ufficialmente il prossimo 21 Giugno, tuttavia si sono già verificati in diverse parti del globo ondate di calore eccezionali che diverranno eventi sempre più frequenti a causa dei cambiamenti climatici. Su questa tematica è stata pubblicata una ricerca sulla rivista Earth’s Future, la quale dimostra come durante la scorsa stagione estiva le ondate di calore hanno colpito, tra Maggio e Luglio, circa il 22% delle aree abitate dell’emisfero settentrionale.

    Nella ricerca si evince che le ondate di calore, di natura simile a quelle osservate la scorsa estate, possono verificarsi ogni due anni su tre nel caso in cui la temperatura globale dovesse aumentare di 1,5° C, ed ogni anno se l’aumento dovesse essere pari a 2° C. Una situazione piuttosto delicata anche dati gli obiettivi stabiliti con l’Accordo di Parigi, ovvero di limitare l’aumento della temperatura globale al di sotto dei 2° C.

    I ricercatori dello studio sono preoccupati per le condizioni climatiche attuali, in quanto il pianeta è entrato in un regime climatico diverso dai precedenti; il nuovo regime infatti è caratterizzato da ondate di calore eccezionali, che nei prossimi decenni raggiungeranno livelli molto pericolosi per la popolazione mondiale e per l’ecosistema.

    Effettivamente le ultime notizie che provengono da diverse parti del mondo, confermano la preoccupazione dei ricercatori; infatti recentemente Nuova Delhi ha registrato 48° C, San Francisco 37,8° C ed in varie parti del Giappone il caldo anomalo, 39,5° C ha causato diversi morti e centinaia di ricoveri.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button