NewsAmbienteCambiamenti Climatici

Cambiamenti climatici: Speranze per il clima rimandate alla prossima COP26

I partecipanti dell'ultima conferenza tenutasi a Madrid sono stati accusati di scarsa determinazione e ambizione nella lotta ai cambiamenti climatici

    Visto che a Madrid i risultati sono stati ben al di sotto delle aspettative, le speranze per un impegno più globale e incisivo sono rimandate alla prossima COP26 che sarà organizzata nel periodo 9-19 Novembre 2020 a Glasgow e preceduta dalla PreCOP dei giovani ad inizio ottobre a Milano.

    Nella venticinquesima edizione, la ricerca di compromessi fra 200 Paesi si è inceppata sui meccanismi di calcolo del mercato dei crediti sul carbonio, questione rimasta aperta come indicato dall’articolo 6 dell’accordo di Parigi.

    La decisione di quanto ridurre le emissioni climalteranti è di fatto delegata ai singoli Paesi entro l’anno prossimo, con la speranza di indicazioni vincolanti entro Ottobre 2020 per il contenimento del riscaldamento globale al di sotto di 1,5°C rispetto al periodo preindustriale.

    Si chiude dunque con un nulla di fatto, che vede Brasile e Australia tentennare sull’impegno per la preservazione del loro patrimonio forestale e gli USA, ormai con un piede fuori dall’accordo, tirare il freno su impegni vincolanti e sugli aiuti per i paesi più poveri. Questi ultimi chiedono un aiuto economico per 50 miliardi di dollari al 2022 a copertura dei “loss and damage” (perdite e danni) che patirebbero nella realizzazione delle misure necessarie per la lotta ai cambiamenti climatici.

    Ovvia la delusione dei militanti ambientalisti, rappresentati dalla figura di Greta Thunberg, a cui si sono aggiunte le varie associazioni e lo stesso segretario generale dell’Onu Antonio Guterres.

    I partecipanti alla conferenza sul cambiamento climatico sono stati accusati di scarsa determinazione e ambizione nella lotta ai cambiamenti climatici.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button