Comitato Scientifico

Carlo Andrea Bollino

    Presidente A.I.E.E. – Associazione Italiana Economisti Energia.

     

     

    Carlo Andrea Bollino è nato a Roma il 15 ottobre 1954.

    Posizione di lavoro attuale

    • Presidente A.I.E.E. – Associazione Italiana Economisti EnergiaEnergia
      Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    • Professore Ordinario di Economia Politica, Facoltà di Economia, Università degli Studi di Perugia (dal settembre 2002);
    • Presidente di Sienergia Spa Perugia e CVG Spa Perugia, (dal giugno 2010);
    • Presidente del Consorzio Energia, Università degli Studi di Perugia (dal 2009);
    • Presidente del Gestore del Sistema Elettrico GRTN (dal 1° novembre 2005 al luglio 2009);
    • Presidente del Gestore della Rete di TrasmissioneTrasmissione
      Attività di trasporto dell’elettricità sulla rete a partire dai centri di produzione sino ai centri di utilizzo. Il maggiore proprietario della rete di trasmissione nazionale dell’energia elettrica ad alta tensione è Terna.
       
      Nazionale SpA (2003 – 2005).

    Incarichi scientifici e accademici attuali

    • Presidente, Corso di laurea in Economia, Università di Perugia (dal 2003);
    • Professore di Econometria, Università LUISS Guido Carli (dal 1984);
    • Docente presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e la Scuola Superiore di Economia e Finanza;
    • Esperto del Presidente del CNEL, Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (2006);
    • Vice Presidente dell’AIEE, Associazione Italiana Economisti dell’Energia (dal 2001);
    • Vice Presidente della Fondazione Energia (2006);
    • Vice President for Development and International Affairs dell’IAAE, International Association of Energy Economics (dal 2003).

    Precedenti esperienze professionali

    Professore Associato di Economia Politica, Facoltà di Scienze Politiche, Università degli Studi di Perugia (novembre 1998 al settembre 2002). Direttore Generale ISPE (1993 – 1995) e Esperto NucleoNucleo
    È il “cuore” dell’atomoatomo
    È il costituente fondamentale della materia, che ne conserva le caratteristiche chimiche e fisiche. Più atomi si legano tra loro per formare aggregati più complessi, ovvero le molecole. L’atomo è costituito da un nucleo, contenente cariche positive e cariche neutre, dove si concentra quasi tutta la sua massa. Tale nucleo, che costituisce il “cuore” dell’atomo è circondato da una nube di elettroni (cariche negative) distribuiti a strati. Le forze che legano gli atomi sono di natura elettrica.
    , la parte dove si concentra la quasi totalità della massa. Il nucleo è costituito da protoni (particelle dotate di carica positiva) e neutroni (particelle non caricate elettricamente).
    di Valutazione Investimenti Pubblici, Ministero del Bilancio (1995 – 1998). Capo Economista dell’ENI (1989-1993). Economista presso il Servizio Studi della Banca d’Italia (1983 – 1989).

    Consigliere del CNEL, Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro, nominato con decreto del Presidente della Repubblica (2000 – 2005). Consigliere del Ministro delle Attività Produttive (2001 – 2005).

    Autore di oltre 110 articoli e pubblicazioni, dal 1979 ad oggi Carlo Andrea Bollino ha ricoperto diversi incarichi e ruoli, sia nell’ambito della ricerca e consulenza scientifica nel settore economico, sia presso società ed enti vari. Ha insegnato Economia Politica ed Economia dell’Energia nelle Università di Sassari, Campobasso, Urbino e di Pennsylvania e in Corsi di specializzazione alla SSPA.

    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button