GlossarioC

Conservazione dell’Energia

    Principio fisico secondo cui in un sistema isolato (ovvero un sistema su cui non agiscono forze esterne) la somma dell’energia cinetica, potenziale e di tutte le altre forme di energia, si conserva.
    Principio fisico secondo cui in un sistema isolatosistema isolato
    Un sistema fisico si dice isolato quando su di esso non agiscono forze esterne.
    (ovvero un sistema su cui non agiscono forze esterne) la somma dell’energia cineticaenergia cinetica
    Energia di movimento, ovvero l’energia che un corpo possiede in virtù del fatto che si sta muovendo. La massa d’acqua di una cascata possiede energia cinetica, per esempio. Un corpo di massa M, infatti, muovendosi a velocità V, ha in sé la capacità di compiere un lavoro, ovvero di ‘far muovere’ qualcos’altro mentre cade o si muove. L’energia cinetica è data dall’espressione: Ec=1/2 x M x V2.
    , potenziale e di tutte le altre forme di energiaenergia
    Fisicamente parlando, l’energia è definita come la capacità di un corpo di compiere lavoro e le forme in cui essa può presentarsi sono molteplici a livello macroscopico o a livello atomico. L’unità di misura derivata del Sistema Internazionale è il joule (simbolo J)
    , si conserva. L’energia totale, quindi, rimane invariata, passando da una forma all’altra. Per esempio un corpo che cade trasforma la sua energia potenzialeenergia potenziale
    Energia posseduta da un corpo in virtù della posizione occupata all’interno di un campo. Essa esprime la possibilità di compiere del lavoro che il corpo avrebbe in particolari condizioni perché sottoposto ad una forza. L’energia potenziale è definibile solo per un particolare tipo di forze, dette conservative, che hanno la proprietà di produrre un lavoro dipendente solo dal punto iniziale e finale del moto e non dalla specifica traiettoria.
    (dovuta alla quota a cui si trova inizialmente) in energia cinetica (dovuta alla velocità che acquista durante il moto) e in calore (per attrito con l’aria). La somma di questi contributi risulta uguale all’inizio e alla fine del moto, ciò che cambia è il valore di ciascuno di essi.

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button