NewsFossiliPetrolioStakeholder energiaOrizzontenergia.it

Crisi Libica: Italia, carburanti ai massimi registrati nel 2008

    Eni, Esso, Q8, TotalErg consolidano in poco più di una settimana incrementi sino a 4 centesimi/litro

    Dallo scoppio della crisi Nord Africana e con l’aggravarsi della situazione attuale in Libia, le ripercussioni sui prezzi dei carburanticarburanti
    Sostanze solide, liquide o gassose, di origine naturale o derivanti da processi industriali, contenenti carbonio e idrogeno, che, se bruciate, sviluppano calore in base al loro “contenuto energetico” (potere calorifico).
    vanno in crescendo. Dalle ultime rilevazioni dei pressi sul mercato, la benzina verde al Sud è arrivata a sfiorare 1,6 euro al litro superando così il record del 2008. In Campania, che include l’addizionale regionale sulla benzina, la verde arriva a costare 1,596 euro/litro, punte minime in Veneto a 1,529 euro/litro. Il valore massimo del gasoliogasolio
    Prodotto derivante dalla distillazione del petrolio greggio. Viene utilizzato soprattutto per alimentare motori Diesel oppure negli impianti di riscaldamento civile. Nei motori Diesel, detti anche ad accensione spontanea, il gasolio viene iniettato nel cilindro dove trova aria molto compressa (anche 40 volte la pressione ambiante). Per poter essere impiegato nei motori il gasolio deve avere determinate caratteristiche, per esempio una buona capacità di accensione (soprattutto alla basse temperature) e un opportuno potere lubrificante.
    si è registrato in Sicilia a 1,469 euro/litro.

    L’Eni per la terza volta ha aumentato il prezzo nel giro di otto giorni, l’ultimo rialzo è di 2 centesimi al litro sia sulla benzina che sul gasolio portando i prezzi medi rispettivamente a 1,541 euro/litro e 1,429 euro/litro. Per ora non risultano variazioni sul prezzo del GplGpl
    Miscela di idrocarburi gassosi, principalmente butano e propano derivanti dalla raffinazione di petrolio e gas naturale. Il GPL si presenta in forma gassosa a temperatura e pressione ambiente, mentre si presenta in forma liquida a temperatura ambiente se sottoposto a lievi pressioni. Questo è il motivo per cui il trasporto e lo stoccaggio del GPL sono agevoli, sia in forma gassosa attraverso reti urbane, sia in bombole o su carri cisterna. È caratterizzato da una grande versatilità d’uso, ma è normalmente più costoso del metano. È utilizzato per scopi di riscaldamento laddove non esiste una rete di metano capillare ed anche per scopi di autotrazione.
    (0,788 euro/litro). Nel giro di quasi una settimana l’ Eni ha aumentato i prezzi di ben 4 centesimi al litro, gli stessi livelli registrati nel luglio del 2008.

    Non solo Eni ha ritoccato i prezzi al rialzo. Sono stati registrati aumenti anche da altre compagnie petrolifere: Esso: +1 centesimo al litro su entrambi i prodotti a 1,517 euro/litro e 1,414 euro/litro; Q8: +1 centesimo sul gasolio a 1,414 euro/litro; TotalErg: +0,5 centesimi sulla verde a 1,525 euro/litro, +0,8 centesimi sul diesel a 1,414 euro/litro.

    Orizzontenergia.com, 25/02/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button