NewsEfficienza & RisparmioStakeholder energiaOrizzontenergia.itEfficienza Energetica

DETRAZIONE 55% – IERI ERA IL TERMINE PER LA COMUNICAZIONE DEI LAVORI INIZIATI NEL 2010 ED ANCORA IN CORSO

    31/03/2011, ultima data per la presentazione delle comunicazioni per i lavori eseguiti e mirati al risparmio energeticorisparmio energetico
    Con questo termine si intendono tutte le iniziative intraprese per ridurre i consumi di energia, sia in termini di energia primaria sia in termini di energia elettrica, adottando stili di vita e modelli di consumo improntati ad un utilizzo più responsabile delle risorse.
    dando diritto per la detrazione d’imposta del 55%

     

    Scadeva, infatti ieri il termine per inviare i dati all’Agenzia delle entrate per i lavori avviati negli ultimi due anni e non conclusi il 31 dicembre 2010. La comunicazione è necessaria per poter fruire delle agevolazioni per le spese effettuate nello scorso anno.

    La normativa in materia di risparmio energetico, infatti, stabilisce che per ottenere la detrazione è necessario inviare all’ENEA la documentazione prevista dalla legge, entro 90 giorni dal termine di chiusura dei lavori, o dal collaudo delle opere. Se invece i lavori sono ancora in corso è obbligatorio inviare la comunicazione entro 90 giorni dalla fine dell’anno precedente per poter usufruire comunque della detrazione per le spese pagate in acconto o ad avanzamento lavori. La ricevuta dell’invio della comunicazione va presentata poi al CAF.

    Nel caso di lavori iniziati alla fine dello scorso anno ma senza pagamenti effettuati non occorre alcuna comunicazione.

    Se invece sono stati pagati acconti nel 2010 ma i lavori sono iniziati nel 2011 la comunicazione è necessaria per poter detrarre, appunto, gli acconti.

    Tutta la procedura viaggia esclusivamente online. Per la comunicazione occorre, quindi, scaricare il software di compilazione ed invio dedicato, disponibile sul sito internet dell’Agenzia delle entrate. Ovviamente è possibile rivolgersi anche ad un CAF o a un professionista per curare l’intera procedura.

    Orizzontenergia.com, 01/04/2011

    Tags
    Show More

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button